Al di là dell’aspetto puramente economico che, in tempi di crisi, spinge molte persone a trovare soluzioni che permettano un risparmio sugli acquisti fondamentali, da diversi anni si è sviluppata una tendenza maggiormente votata all’utilizzo di metodi alternativi, che consente non solo di risparmiare, ma anche di avere un’attenzione maggiore nei confronti dell’ambiente.

In special modo quando si tratta di detersivi, che notoriamente hanno una capacità inquinante delle acque e dell’ambiente in generale, è cosa buona e giusta ripensare le proprie abitudini di acquisto e di utilizzo.

Molti dei prodotti detergenti che tutti abbiamo in casa, di origine chimica, possono tranquillamente essere sostituiti con materie prime naturali, che consentono di sostenere l’ambiente ma anche, di ottenere un notevole risparmio economico.

A parte ciò, esistono delle piccole strategie per risparmiare sui detersivi: scoprite tutto leggendo di seguito.

Prima regola: usare poco prodotto

Una delle convinzioni più diffuse, è quella che, usando molto prodotto detergente, si ottenga una maggiore azioni pulente. Nulla di più sbagliato!

Forse un tempo, quando si utilizzavano materiali poveri, questo discorso poteva avere un senso, ma oggi no. I detersivi in commercio, sono quasi tutti molto concentrati, in special modo quando si acquistano quelli delle marche più famose.

Di conseguenza, utilizzare troppo prodotto, non solo alimenta l’inquinamento ambientale, ma è un inutile spreco, che si ripercuote negativamente anche sulla spesa economica.

Quando fate la lavatrice ad esempio, attenetevi alle dosi consigliate sulla confezione, e mettetene persino un po’ meno di quanto consigliato.

Stessa cosa quando si lavano le stoviglie nella lavastoviglie. Anche a mano, quando si lavano i piatti, e sufficiente imbibire la spugnetta di prodotto, aggiungere acqua, e lavare con la schiuma che si produce.

black-and-white-clean-housework-launderette

Detersivi fai da te: si risparmiano soldi, si sostiene l’ambiente

In casa, abbiamo tutti delle materie prime, spesso di origine naturale, che possiamo trasformare in detergenti per la casa.

Eccone una piccola lista:

  • aceto
  • bicarbonato
  • sale
  • limone
  • alcool denaturato

Questi prodotti, hanno un’incredibile azione pulente e sgrassante, e possono essere utilizzati tranquillamente, senza incorrere in reazioni allergiche.

Ecco alcuni suggerimenti.

Pulizia del frigorifero, occorrente:

  • aceto
  • acqua
  • spugnetta

l’aceto ha azione sgrassante, pulente e deodorante. Dopo aver svuotato il frigorifero, passate la spugnetta imbibita in una miscela alla pari di acqua e aceto. Non solo pulirete, ma deodorerete piacevolmente il frigorifero.

Pulizia dei vetri e degli specchi, occorrente:

  • alcool denaturato
  • fogli di giornale quotidiano

l’alcool denaturato ha una spiccata azione sgrassante e lucidante. Se volete pulire a fondo specchi e vetri delle finestre, spruzzate l’alcool su un foglio di quotidiano appallottolato, e passatelo su vetri e specchi: con poca fatica e il massimo risparmio, brilleranno…

Detergente per stoviglie, occorrente:

  • 4 limoni
  • 200 grammi di sale
  • 100ml di aceto
  • acqua

Eliminate i semi dai limoni, poi tagliateli a pezzi e frullateli per un poco. Aggiungete il sale e frullate ancora. Ora mettete il composto in una pentola con 400ml di acqua e 100ml di aceto e fate bollire a fuoco lento mescolando attentamente affinché il composto non si attacchi.

Spegnete il fuoco, fate intiepidire, e poi mettetelo in un barattolo, facendo freddare completamente: ecco pronto un ottimo detergente per piatti e stoviglie.

pexels-photo-28979

Bicarbonato tutto fare

Il comune bicarbonato di sodio, è un ottimo alleato per le pulizie della casa. La sua azione pulente, è aumentata grazie alla consistenza in micro particelle, che lo rende un ottimo prodotto in grado di grattare via lo sporco, ad esempio sulle piastrelle del bagno e della cucina…

Come avete visto, si può risparmiare davvero su tutto: basta prendere la decisione di volerlo fare. C’è una soluzione a tutto.

Tags:
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Assistenza-clienti.it, P.I. 03389280367 - Protetto da licenza Creative Common CC BY-NC-SA 2.5. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. Privacy Policy e Cookie Law

or

Log in with your credentials

Forgot your details?