Tim Mail problemi in tempo reale

A partire dal 2003, la grande impresa di telecomunicazioni nazionale Telecom Italia, iniziò a offrire alla clientela di rete fissa anche i servizi di connettività e di posta elettronica attraverso il marchio Alice.

Alice è stato, fino al 2021, il marchio che ha contrassegnato i servizi internet di Tim con la distribuzione delle caselle di posta elettronica con le estensioni @alice.it e @tin.it

Per scaricare la posta elettronica i clienti dovevano collegarsi alla piattaforma web www.virgilio.it ma alla fine, visto il successo di diffusione dei servizi Internet a marchio Alice, anche il sito cambiò veste e fu rinominato con il nuovo marchio.

Verso la fine del decennio del 2000, però, lentamente ma inesorabilmente il marchio iniziò a cedere le armi: complice il ritorno sul mercato di Virgilio nel 2007, e l’avvento della francese Iliad sul nostro territorio, avvenuto nel 2008, Alice va a finire in soffitta.

Sconcerto si generò tra i possessori di posta elettronica di Telecom italia, che per un periodo di tempo hanno dovuto tribolare un poco per accedere alla propria casella e scaricare le mail. Finalmente, ecco svelata dalla Tim la soluzione, con il lancio di una nuova piattaforma web e le mail targate Tim Mail.

La trasformazione di un servizio che si riteneva ormai perduto e che è tornato prepotentemente alla ribalta. Il colosso delle telecomunicazioni, quindi, riprende in mano la gestione globale dei servizi internet e di posta elettronica, lanciando Tim Mail.

Le caratteristiche tecniche delle nuove caselle di posta elettronica sono interessanti. Innanzitutto la capacità è pari a 3Giga, uno spazio sufficiente per ricevere e inviare anche allegati di grosse dimensioni. Inoltre, per inviare le proprie comunicazioni via mail in maniera meno complessa, è stato reso possibile l’accesso attraverso qualsiasi tipo di protocollo informatico, da quelli standard come l’SMPT e il POP3 a quelli di ultima generazione che garantiscono maggiore sicurezza, gli SMPTs.

Gli utenti di Tim Mail possono accedere alla propria casella di posta elettronica da PC, collegandosi alla piattaforma Tim Mail, sia da App scaricandola sul proprio dispositivo mobile anche da questa sezione le App di Tim Mail. Dal web si accede inserendo il proprio nome utente e la password accedendo alla sezione accedi del sito ufficiale.

La registrazione è gratuita e può avvenire esclusivamente se si è titolari di una linea Tim attraverso la compilazione del modulo di registrazione online.

Al servizio mail di Tim è stato integrato un anti spam che mantiene più pulite le caselle dalla ricezione dei messaggi non desiderati.

Insomma, un servizio nuovo di zecca nato sul servizio precedente e andato avanti per anni, quello con il marchio Alice. Tutto bene, quindi, tranne in quei casi in cui la connessione ai server subisce un momento – più o meno lungo – di down, ed ecco che l’accesso alla posta elettronica appare negato. Sono situazioni che si verificano per diverse ragioni di ordine tecnico, non ultima la congestione sulle linee: quando troppi utenti contemporaneamente tentano l’accesso, questa pressione potrebbe far cedere per un po’ le infrastrutture informatiche.

In casi simili si può andare nel panico, ma è pur vero che davvero di rado si sono verificati down per periodi così protratti da generare problemi di grave entità.

Il servizio down radar che abbiamo sviluppato, è nato proprio dall’idea di poter tracciare in maniera visibile la situazione sulla connettività dei vari servizi web, in questo caso su Tim Mail. Grazie alle segnalazioni degli utenti, che in tempo reale possono accedere a questa pagina e segnalarci il problema, viene realizzato il grafico che si trova di seguito, che regala una visione globale e aggiornata sulla situazione.

Da quanto tempo non si riesce a connettersi a Tim Mail e in quali zone? Sono dati utili per capire meglio se si tornerà alla normalità in tempi più o meno brevi.

Problemi alla mail di TIM oggi

I grafici sottostanti riportano il numero di segnalazioni ricevute dalla mezzanotte di oggi e le compara con il numero di segnalazioni ricevute la settimana scorsa. Se la linea blu (segnalazioni odierne) è nettamente superiore a quella grigia (segnalazioni settimana scorsa), allora potrebbero esservi problemi di ricezione. Inoltre, la mappa vi aiuta a capire la distribuzione geografica delle segnalazioni. Il terzo grafico invece mostra il trend delle segnalazioni ricevute da inizio anno.

Problemi segnalati dagli utenti

Cosa segnalano gli utenti che stanno avendo problemi con il servizio posta di TIM in questo momento? La tabella sottostante mostra le parole chiave piu comunemente utilizzate dagli utenti TIM Mail.

Infine, utilizza il modulo sottostante se vuoi segnalare pubblicamente un problema con il servizio di posta elettronica di TIM. Ti ricordiamo che non siamo in alcun modo collegati a TIM e che tutte le segnalazioni contenenti dati personali verranno eliminati prima della pubblicazione.

Problemi con Tim Mail? Segnalali qui

grande distribuzione
prodotti per la casa