Assistenza clienti ATM: le opinioni degli utenti

Disclaimer: Questo sito non è in alcun modo collegato all'azienda citata in questa pagina. Assistenza-clienti.it è un sito che pubblica guide su come contattare i servizi assistenza delle aziende e raccoglie le opinioni degli utenti relative alla qualità del servizio ricevuto.

Inizia nel lontano 1917 la storia di ATMAzienda Trasporti Milano – quando il comune meneghino prese la decisione di gestire direttamente tutte le linee dei tram urbani. Fino a quel momento, alla Edison era stata affidata la gestione del servizio della rete urbana dei tram, sotto il controllo dell’Ufficio Tramviario Municipale che era stato appositamente creato nel 1896.

A partire dal 1917 l’organizzazione fu modificata, e nel corso degli anni altre misure di riforma vennero attuate, come quella del 1931, quando l’ufficio tramviario divenne azienda autonoma e la denominazione trasformata in ATM, acronimo di Azienda Tramviaria Municipale.

La modernizzazione dei trasporti ferroviari, con reti di distribuzione che venivano costantemente potenziate, permise ad ATM, nel 1933, di avviare anche la gestione della rete filoviaria e pochi anni dopo, nel 1939, quello delle autolinee interurbane che servivano l’interland milanese.

Passato il periodo della ricostruzione dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, anche il trasporto pubblico su gomma fu massicciamente potenziato, al punto da iniziare, nel 1957, i lavori di costruzione della prima linea metropolitana, la cui inaugurazione avvenne nel 1964. Un vero gioiello di innovazione per ciò che riguardava il trasporto pubblico.

Una seconda linea fu attivata nel 1969, conferendo alla città di Milano un primato di innovazione urbana.

Altri tratti di metropolitana furono attivati negli anni successivi, e nel 1990 la terza linea, conosciuta come “Linea gialla” viene presentata ai cittadini. Contemporaneamente, nel corso del tempo le altre linee sono state prolungate, migliorate e implementate, per ottenere servizi adeguati agli standard di eccellenza ed efficienza tipici di una “Milano da bere”…

Il successo di ATM è dato dal fatto di cogliere sempre in tempo tutte le opportunità che la tecnologia riferita al settore dei trasporti pubblici può fornire, allo scopo di mantenere alti gli standard dei servizi che offre, ha reso possibile una crescita esponenziale dell’azienda, che dal 2001 è diventata una Società per Azioni.

Nei paragrafi successivi approfondiremo tutte le informazioni relative all’azienda, partendo come sempre dai dati aziendali, consistenti negli indirizzi delle sedi, nei numeri telefonici e nei contatti di posta elettronica. Proseguiremo con la piattaforma web e i servizi proposti, per finire con le informazioni su tutti i metodi per entrare in contatto con il servizio di assistenza clienti di ATM.

Indirizzo, numero telefonico e contatto email

Ecco l’indirizzo completo della sede principale:

ATM – Azienda Trasporti Milanesi S.p.A.
Foro Buonaparte, 61
20121 Milano

Il numero telefonico del centralino è il seguente:

  • 02 48 607607

Infine, ecco l’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC):

Piattaforma web

Per accedere al sito web ufficiale cliccare sul link: ATM online.

La piattaforma web di ATM propone in maniera approfondita tutti i servizi di trasporto urbano che offre, molti dei quali sono gestibili dai viaggiatori anche online.

Tra i servizi digitali utili a chi si sposta utilizzando la rete di trasporto pubblico:

  • Il calcolo del percorso
  • La ricerca delle linee
  • La mappa della metro

È inoltre possibile effettuare autonomamente una serie di azioni, come per esempio:

  • Acquisto di un abbonamento
  • Acquisto dei titoli di viaggio

Per procedere con l’attivazione dei servizi online che permettono di acquistare i biglietti e gli abbonamenti, è necessario iscriversi al sito, compilando il modulo di registrazione con tutti i dati richiesti.

Accedendo alla pagina delle FAQFrequently Asked Question – con le risposte alle domande poste con maggior frequenza dagli utenti, si possono scoprire molte informazioni utili e risolvere autonomamente diverse problematiche che si possono riscontrare durante la navigazione sulla piattaforma online.

Assistenza clienti ATM

Il servizio di assistenza clienti di ATM si articola tra il call center, l’assistenza clienti online utilizzabile per inoltrare un reclamo sui servizi, il servizio di assistenza tramite posta elettronica e l’accesso alle pagine ufficiali presenti sui più conosciuti social network.

Esiste anche il servizio di assistenza per gli oggetti smarriti, di cui pubblichiamo tutte le informazioni utili per entrare in contatto con l’apposito ufficio.

Nei paragrafi che seguono approfondiamo, punto per punto, tutti i metodi per chiedere assistenza o informazioni di tipo commerciale o amministrativo.

Assistenza clienti telefonica

Digitando il numero:

  • 02 48607607

si entra in contatto con gli operatori del servizio infoline di ATM. Si possono chiedere informazioni sui servizi e assistenza di vario genere.

Il call center è attivo nella seguente fascia oraria: tutti i giorni dalle ore 07.30 alle ore 19.30 e fino alle ore 24:00 per le richieste di supporto ai passeggeri con disabilità.

Assistenza clienti online

Il centro di supporto online di ATM è utilizzabile allo scopo di inoltrare un reclamo. Cliccare sul link: inoltra un reclamo ad ATM, inserire i dati richiesti e descrivere, nell’apposito box di testo, il motivo della richiesta di contatto.

Entro breve tempo si riceverà una replica tramite email.

Assistenza clienti tramite posta elettronica

Si può inoltrare una richiesta di assistenza o un reclamo formale, anche tramite PEC – Posta Elettronica Certificata – alla seguente casella di posta:

Assistenza ATM per oggetti smarriti

Se si dimentica un oggetto su uno dei mezzi di trasporto pubblico di ATM, si può contattare l’apposito ufficio oggetti rinvenuti del Comune di Milano.

Ecco l’indirizzo completo:

Comune di Milano – Ufficio Oggetti Rinvenuti
Via Friuli, 30
20135 Milano

I numeri telefonici sono i seguenti:

  • 02 88453900
  • 02 88453908
  • 02 88453909

Quella che segue è invece la numerazione telefonica dedicata alla ricezione dei fax:

  • 02 88453996

Se si preferisce inviare una richiesta di supporto tramite email per verificare che l’oggetto smarrito sia stato rinvenuto, si deve inoltrare alla seguente casella di posta elettronica:

Il servizio è attivo nella seguente fascia oraria: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.00 e dalle ore 13.00 alle ore 15.30

Assistenza sui Social Network

Accedendo alle pagine ufficiali di ATM presenti sui più diffusi Social Network, è possibile inviare una richiesta di informazioni e/o di assistenza, scrivendo un messaggio tramite chat o via posta privata. Ecco il link per fare accesso alla pagina ufficiale presente su Twitter, e la pagina di presentazione aziendale di ATM pubblicata su LinkedIn.

Ecco, per finire, il link per accedere e visitare il canale video su YouTube.

Il giudizio dei clienti
Valutazione media
44%
 2.2/5 (5)
 2.2/5 (5)
 2.2/5 (5)

Commenta il servizio ricevuto da ATM

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti ATM. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

6 opinioni

  1. Ma se si vuole parlare con un operatore, come si fa?
    Incredibile che nel servizio clienti ci sia solamente la voce registrata e non la possibilità di parlare con una persona vera!

     3/5
     3/5
     3/5
    1 persona l'ha trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  2. IMPOSSIBILE da contattare e intanto piovono multe!!!!!!!

     1/5
     1/5
     1/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  3. da 3 giorni cerco di contattare il servizio area C, nn risponde nessuno, un paio d’ore x volta, poi chiudo xke’ ho anche una vita. ti dicono di lasciare il tuo n x essere ricontattata, sto sempre aspettando, intanto le multe? e’ una vergogna

     1/5
     1/5
     1/5
    1 persona l'ha trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  4. La mia gamba e rimasta incastrata fra le porte di metropolitana M-3,poi sono riuscita a togliere la gamba ma la scarpa e rimasta dentro la metro nessuno non mi dice niente cosa devo fare e come posso trovare la mia scarpa ?

    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  5. Il 17 dicembre alle ore 11,30 ci siamo recati all’ATM Point in piazza Cadorna. L’operatrice n. 23 (signora Leonarda Pennisi) è stata gentile e sollecita.
    Quanto sopra per doverosa segnalazione ed espressione di gratitudine da parte dei clienti..
    Nerio de Carlo

     5/5
     5/5
     5/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  6. Pessima. Non sono riuscita a mettermi in contatto .
    Solo numeri che precostituiti che non corrispondevano alla richiesta da fare.
    Call center maleducato con indirizzamento numero errato.

    Richiesta per A.T.M.

    Visto i lavori per la sostituzione dei binari nel tratto .Corso Sempione /Procaccini
    Corso Sempione/ Canova, fare un rialzo sul marciapiede alle fermate dei tram per una salita e discesa più agevole sulle vetture che hanno scalini esageratamente alti.
    Vetture storiche molto belle ma assai scomode per gli anziani
    In zona sono molti gli anziani esclusi dal servizio ATM per questo motivo. .

     1/5
     1/5
     1/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
Inserisci la tua opinione
grande distribuzione
prodotti per la casa