iPhone 5C e 5S è finita l’attesa, ma non per l’Italia

Attesi quanto la pioggia nel Sahara, sono arrivati i due nuovi melaphonini: l’iPhone 5C e 5S.
Il primo è stato definito “l’iPhone per tutti” o “l’iPhone Low Cost”, dato che dovrebbe avere un prezzo contenuto. Sarà il primo smartphone Apple colorato (giallo, verde, blu, rosa e bianco) e avrà un case in policarbonato assai resistente. Avrà all’incirca le stesse caratteristiche tecniche del 5, ma monterà iOS 7, l’aggiornamento più importante di sempre per il sistema operativo dei telefonini di Apple. Il processore sarà un A6, più rapido del precedente e in grado di allungare l’autonomia dello smartphone. Negli Usa sarà venduto a partire da 99 dollari (16GB di memoria) ma a patto si resti legati per due anni a uno speciale abbonamento.
nuovi-iphoneIl 5s, invece, sarà il potenziamento della versione precedente. Tre nuove colorazioni, oro, argento o grigio siderale, coprocessore M7 (che raccoglie tutti i dati di movimento dell’utente), lettore delle impronte digitali (per sbloccare il cellulare con un tocco), iTunes Radio, il Secure Enclave (un backup che tutela realmente la privacy del proprietario) e molto altro. L’iPhone 5s monterà il potentissimo processore A7 e costerà, di base, 199 dollari, ma solo se combinato a un abbonamento biennale.
Quando arrivano? Il 20 settembre in quasi tutto il mondo, ma in Italia solo a Natale. Mai una gioia.

Lascia un commento

grande distribuzione
prodotti per la casa