Assistenza clienti Piaggio: le opinioni degli utenti

Disclaimer: Questo sito non è in alcun modo collegato all'azienda citata in questa pagina. Assistenza-clienti.it è un sito che pubblica guide su come contattare i servizi assistenza delle aziende e raccoglie le opinioni degli utenti relative alla qualità del servizio ricevuto.

Fiore all’occhiello dell’industria Made in Italy, la Piaggio ha radici antiche.

Fu fondata nel lontano 1882 dal Cavalier Enrico Piaggio, un imprenditore del settore della falegnameria. Pochi sanno che, inizialmente, le attività della Piaggio erano rivolte a questo settore: la lavorazione del legno.
In pochi anni, la segheria divenne un’impresa con ebanisti e falegnami esperti nella lavorazione del legname, capaci di creare delle vere e proprie opere d’arte in legno.

Collateralmente, era il 1884, il figlio del cavalier Piaggio – Rinaldo – fonda un’altra impresa, la Società Rinaldo Piaggio, ma nel settore dell’arredamento navale che, a partire dall’inizio del secolo scorso, iniziò a produrre carrozze ferroviarie e poi si specializzò nella produzione ferroviaria e metalmeccanica.

Con l’avvento dei primi aeroplani, ecco che – nel 1915 – arriva l’acquisizione di un’azienda del settore di produzione di aeromobili: le Officine Aeronautiche Francesco Oneto.

Arriva la Prima Guerra Mondiale, e Rinaldo Piaggio decide di convertire la produzione in aeromobili e prodotti bellici: sono state molte le aziende che, all’epoca, fecero questa scelta.

Inizia così l’avventura nel settore della produzione di aerei e idrovolanti, molto richiesti durante il primo conflitto mondiale. Finita la Prima Guerra Mondiale, ecco tornare le produzioni civili: la Piaggio disegna, e costruisce, il convoglio ferroviario reale. Non solo: inizia anche la produzione di elettrodomestici, prodotti che – per l’epoca – erano considerati davvero futuribili.

Dopo una lunga serie di eventi, come il trascorrere della Seconda Guerra Mondiale – che portò anche alla distruzione di molti stabilimenti industriali – arriviamo al 1946, quando venne sviluppato il prototipo di una motocicletta, che diventerà , col passare degli anni, la famosa Vespa che tutti conosciamo.

Una curiosità: il primo prototipo della Vespa, venne chiamato “Paperino”.
Di anno in anno, la creatività in casa Piaggio permette di sviluppare progetti davvero innovativi, come l’Ape Piaggio, il veicolo tri-ruote che ancora oggi possiamo veder correre nelle nostre città.

Nel 1965, dopo la morte del fondatore – il cavalier Enrico Piaggio – l’azienda passa agli Agnelli, che regalano agli italiani motocicli come il Ciao, il SI e il Bravo. La Piaggio & C. entra in Borsa nel 2006. Oggi è una realtà che produce automobili e motociclette.

Indirizzo, numeri telefonici e contatto email

Ecco l’indirizzo della sede legale della Piaggio:

Piaggio & C. S.p.A. 
Viale Rinaldo Piaggio, 25
56025 Pontedera (PI)

Il centralino telefonico risponde al seguente numero:

  • 0587 272111

Per inviare una comunicazione tramite posta elettronica, utilizzare la PEC – Posta Elettronica Certificata – a questo indirizzo: piaggiogroup.corporate.governance@legalmail.it

Questo indirizzo PEC è utilizzabile anche per inviare documenti amministrativi.

Servizio assistenza clienti telefonica

Per chi ha necessità di assistenza, esistono due numerazioni verdi gratuite da contattare.

La prima è quella relativa all’assistenza generica: digitando il numero verde 800 818298 si entra in contatto con uno degli operatori telefonici, che saranno in grado di rispondere ai quesiti dei clienti.

Questo servizio è attivo dal Lunedì al venerdì nella fascia oraria che va dalle ore 09:00 alle ore 18:00 ed è attivo solo per chi telefona dall’Italia.

Un secondo numero verde è a disposizione dei clienti Piaggio che necessitano di assistenza stradale. Chiamando il numero verde 800 700616 si otterrà l’assistenza che necessita.

Questo servizio è attivo 24 ore su 24 per chi telefona dall’Italia.
Per chi si trova all’estero e necessita di assistenza stradale, il numero del servizio è: +39 015 255 95 93.

Piaggio sul web

Il sito web aziendale propone molte informazioni utili sulla produzione Piaggio, ma non solo. Oltre alle informazioni sulla produzione, infatti, è possibile conoscere le promozioni attive ma anche usufruire di molti servizi utili.

Per fare un esempio: se si sta cercando l’indirizzo del punto vendita Piaggio più vicino, ecco la sezione dedicata: trova concessionario Piaggio.

Se invece si sta cercando l’indirizzo di un’officina autorizzata, la sezione da visitare è: trova officina Piaggio.

Ma non è tutto: tra i servizi offerti dal sito, ecco la sezione che permette di ricevere il libretto di istruzioni e manutenzione del proprio veicolo o motocicletta: basta inserire i dati richiesti, comprensivi del numero del telaio: richiedi il libretto delle istruzioni.

Interessante anche la possibilità di scaricare gratuitamente, sul proprio PC, le brochure illustrative della produzione. Cliccando sul link scarica brochure, si aprirà la sezione dedicata a questo scopo.

Infine, è possibile prenotare un test ride: basta compilare il modulo online prenota test ride e si verrà ricontattati.

Supporto online alla clientela

Se si preferisce il canale online per ricevere assistenza, ecco il modulo da compilare: richiedi assistenza online.

Selezionare, dal menù a tendina che si trova in alto sulla pagina, la motivazione per cui si richiede assistenza, e poi inserire tutti i dati richiesti e descrivere il motivo per cui si richiede l’assistenza.

Come contattare l’azienda sui social network

Piaggio è presente sui maggiori social, e ciò permette agli utenti di poter non solo seguire le pagine ufficiali, ma anche di contattare il team che si occupa di gestire i profili social, magari per inviare una richiesta di informazioni.

Ecco il link alla pagina ufficiale di Piaggio su Facebook, quello al profilo su Instagram e – infine – il canale video su Youtube.

Il giudizio dei clienti
Valutazione media
50.7%
 2.9/5 (10)
 2.2/5 (10)
 2.5/5 (10)

Commenta il servizio ricevuto da Piaggio

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti Piaggio. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

10 opinioni

  1. Buonasera faccio presente che ho ordinato lo scooter medley 125 il 9 giugno 2022 presso un rivenditore piaggio Iannone Moto di Nocera Inferiore provincia di Salerno, ad oggi 11 ottobre 2022 non mi sa dire ancora i tempi di consegna. Per me è vergognoso dopo aver versato anche un acconto e dopo svariati solleciti non mi da ancora notizie per la consegna. Cordiali saluti

     3/5
     3/5
     5/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  2. Buongiorno. Sono proprietario di una vespa px 200 arcobaleno del 1985 oltre che di un Liberty 125, di un Beverly 250 e prima ancora di uno Zip. Ad inizio anno ho cominciato il restauro della vespa. Mi son procurato tutti i ricambi necessari comprando la marmitta originale per px 200 da ricambimoto2000 di Gravina di Catania e il tamburo freni posteriore originale da giomoto-ricambi di Catania. La marmitta non son riuscito a montarla perché l’angolo di curvatura di innesto al collettore era sbagliato di una trentina di gradi. All’ennesimo tentativo ho rotto il collare di serraggio e non ho potuto effettuare il reso. Ho rimontato la vecchia marmitta Sito di 25 anni e ho continuato il lavoro. Al giro di prova un amico che mi seguiva con il suo scooter mi ha fatto notare che la ruota posteriore ondeggiava. Portata in officina il meccanico notava che il mozzo era leggermente fuori asse. Montato momentaneamente un vecchio tamburo che si ritrovava in officina il difetto non si riscontrava. Per evitare inconvenienti avevo deciso di comprare ricambi originali Piaggio ma evidentemente sono stato sfortunato. In conclusione: marmitta Piaggio buttata e tamburo freni che il gentilissimo rivenditore non mi ha voluto cambiare dicendo che si era storto perché probabilmente avevo preso una buca. Sostituito con un F.A. Italia che non ha dato nessun problema. Questo mio sfogo solo per segnalarvi che i suddetti venditori che vantano di essere officine Piaggio Service probabilmente si sono riforniti con ricambi non originali o dichiarati difettati all’origine. Buona giornata e buon lavoro.

     3/5
     3/5
     3/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  3. Posseggo un beverly 500 del 2005 con 70.000km che va ancora benissimo con alcuni ricambi aftermarket di qualità…a differenza, purtroppo, degli originali Piaggio. Vado dal monopolista dei ricambi moto varie e Piaggio di Ivrea per ordinare un set da 10 viti di ricambio per i dischi freno anteriori e, a parte il costo spropositato ed ingiustificato di € 1 a vite (le vecchie 2000 lire) mi dicono che sono da ordinare!!! Provo anche al concessionario Piaggio con officina autorizzata e mi dice che “non le tiene”…probabilmente usa Bostik o Attak per fissare i dischi. Torno dal ricambista per ordinarle ed il giorno successivo me ne arrivano 4 su 10 ordinate… Imbarazzante e patetico!!! Il ricambista incolpa Piaggio… sarei curioso di sentire qualcuno dell’assistenza clienti perché qui siamo veramente al ridicolo!

     5/5
     5/5
     5/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  4. Sono, anzi ero, un fedele cliente Piaggio, gli ultimi mezzi sono stati un Beverly 200 e
    l’ultimo un Beverly350 che ho deciso di cambiare essendo diventato troppo impegnativo per la mia età. (81 anni).
    Nonostante che in tanti mi consigliassero l’acquisto di un equivalente prodotto di una ditta concorrente, ho deciso per il Medley 150.
    Non l’avessi mai fatto!
    Mi consegnano il mezzo che dopo solo 8 giorni e con solo 255 Km si ferma in mezzo di strada.
    Viene portato in una officina autorizzata Piaggio e li trovano alcuni fusibili bruciati, vengono sostituiti ma anche i nuovi si bruciano immediatamente.
    Viene interpellata telefonicamente la sede centrale Piaggio a Pontedera dove pensano che FORSE
    dipende dalla centralina. Alla sede centrale Piaggio di Firenze non hanno la centralina di ricambio, deve essere richiesta alla fabbrica Piaggio a Pontedera che dista ben …..80 Km da Firenze.
    Per averla occorrono 7 giorni. Arriva la centralina nuova, viene montata ma anche questa non funziona, mi dicono che non colloquia con il computer, perché FORSE non e’ MAPPATA.
    Si richiede una nuova centralina alla fabbrica Piaggio che impiega i soliti 7 giorni a percorrere
    i soliti 80 Km da Pontedera a Firenze.
    Viene montata e FORSE il mio (mio si fa per dire) Medley partirà. Illusione non parte perché FORSE anche questa seconda centralina è difettosa e non colloquia col computer, FORSE non è MAPPATA neanche questa o FORSE fa parte di una partita difettosa.
    Intanto passano i giorni.
    L’officina autorizzata Piaggio, che neppure contattando telefonicamente la sede centrale Piaggio, riesce a risolvere il problema, decide di portare il Medley alla sede centrale Piaggio di Firenze, ma neanche qui sono capaci di risolverlo il problema. Mi dicono “ è un caso particolare mai successo “
    Intanto sono passati 45 giorni ma non siamo a niente.
    Sicuramente le ditte serie, ma FORSE La Piaggio non lo è, in casi come questo avrebbero provveduto alla immediata sostituzione,

     1/5
     1/5
     1/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  5. in data 18.08.2020, ho richiesto la copia del Certificato di Conformità del Motocarro APE TM di cui sono proprietario, e nonostante i ripetuti solleciti sia telefonici che scritti, dopo 90 giorni non ho ricevuto ancora alcun tipo di riscontro.

     5/5
     1/5
     1/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  6. Segnalo al servizio clienti che la concessionaria dove ho acquistato la moto non ha risolto il problema della moto appena acquistata.
    La risposta ricevuta dopo 24 ore è la seguente: la ns assistenza tecnica si è interfacciata con il concessionario che ci ha riferito che la problematica segnalata è stata risolta………….
    Peggio di così.
    Poi ci si chiede perché acquistare mezzi tedeschi.

     4/5
     1/5
     2/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  7. Vergognoso dopo due mesi e oltre 10 mail, telefonate quotidiane non sono riuscito a sapere quando e se avrò il mio scooter. Sconsiglio a tutti il gruppo Piaggio, i loro scortesissimi concessionari e la totale inefficienza del suo call-center

     1/5
     1/5
     1/5
    1 persona l'ha trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
Inserisci la tua opinione
grande distribuzione
prodotti per la casa