Nuovo, nuovissimo, è finalmente arrivato l’ultimo nato di casa Lg, il G3: non tanto una evoluzione del vecchio G2, quanto un prodotto tutto nuovo e da scoprire. Gustiamo insieme qualche particolare, in attesa di poterlo acquistare intorno alla fine di giugno.

Innanzitutto a colpire è lo schermo: il suo display di 5,5 pollici lo posizione a buon diritto nella categoria del phablet (un po’ smartphone e un po’ tablet) e la risoluzione 2560 x 1440 (538ppi) è davvero eccezionale. Tanto per capirci è 4 volte maggiore dell’iPhone 5S.  Buona anche l’autonomia e ottimo il processore: si tratta del Qualcomm Snapdragon 801. Chi ama realizzare contenuti video di qualità, resterà folgorato dall’autofocus laser della fotocamera del G3, un sistema di messa a fuoco in grado di permettere a tutti di fare foto perfette, a cui si aggiunge uni stabilizzatore ottico, un flash dual e un sensore da 13 megapixel.

Ottima anche la tastiera intelligente, che registra i nostri errori abituali e li corregge automaticamente.

Per quanto riguarda la sicurezza, invece di scegliere l’opzione lettore di impronte digitali, si è scelto il Knock Code, una serie di tocchi che se combinati insieme sbloccano il telefono.

In ultimo l’estetica: molto si è parlato della scelta di combinare insieme plastica e metallo nel G3. Magari gli amanti dell’alluminio potranno non essere d’accordo, ma in realtà si presenta in maniera accattivante anche da questo punto di vista e senza dubbio i soli 151 grammi di peso ne fanno una scelta che sarà apprezzata da molti.

0 Comments

Inserisci risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Assistenza-clienti.it, P.I. 03389280367 - Protetto da licenza Creative Common CC BY-NC-SA 2.5. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. Privacy Policy e Cookie Law

Log in with your credentials

Forgot your details?