Assistenza clienti Volkswagen

Nel 1937, in pieno regime nazifascista, per volere di Adolf Hitler, fu fondata la casa automobilistica Volkswagen, il cui nome – tradotto in italiano – significa “autovettura del popolo”. L’idea del dittatore tedesco, era quella di consentire anche alle persone meno abbienti, di poter possedere un’autovettura: un vero sogno, ai tempi.

Sapete a chi fu affidata la progettazione della prima automobile dedicata al popolo?  A Ferdinand Porsche, che all’epoca si occupava di progettazione e a cui fu affidato il compito di realizzare il design di una piccola vettura, compatta, robusta ma economica.

Fu poi designato un territorio in cui far sorgere l’azienda, e si decise per la Bassa Sassonia. L’avvento della Seconda Guerra Mondiale però, costrinse Hitler a modificare il suo progetto, e così furono create alcune vetture militari per il trasporto degli ufficiali – come la Kübelwagen – oltre alla  Wehrmacht e alla Schwimmwagen: quest’ultima era una vettura anfibia.

Solo a fine conflitto, la fabbrica fu riaperta, grazie a Ferdinand Anton Porsche, figlio di Ferdinand e a Ivan Hirst, Maggiore dell’esercito inglese. Il primo modello di automobile a uso civile, fu denominato Volkswagen 1200: era nato il famoso “Maggiolino”.

Il Maggiolino è stato e rimane il più grande successo siglato Volkswagen, tanto che fino alla fine degli anni ’80, l’azienda trovò non poche difficoltà a far espandere il proprio business, centrando modelli che riscontrassero il successo del primo modello prodotto.

Oggi, come è noto, Volkswagen è leader nel settore automobilistico. Si attesta tra le case automobilistiche che progettano e realizzano auto di qualità ed esporta la sua produzione in tutto il mondo. Inoltre, sotto al nome Gruppo Volkswagen, oggi troviamo i marchi Skoda, Audi e Seat.

Slogan aziendale: “Das Auto – L’Auto (per antonomasia)

In questa guida vediamo come:

  1. Contattare la sede Volkswagen
  2. Contattare il customer center al numero verde
  3. Sfruttare i servizi online
  4. Contattare l’assistenza per clienti Business
  5. Usare la piattaforma online auto usate
  6. Contattare Volkswagen sui social

Indirizzi e contatti telefonici del Gruppo Volkswagen

Se vi interessa conoscere l’indirizzo della sede centrale di Volkswagen in Germania, eccolo:

Volkswagen 
VW-Straße 103
38440 Wolfsburg
Germania

Per ciò che riguarda invece l’indirizzo della sede italiana, qualora dobbiate recarvi presso la sede o inviare posta tradizionale, segnate questo indirizzo:

Volkswagen Group Italia s.p.a.
Viale G.R. Gumpert 1,
37137 – Verona.

Il numero telefonico della sede centrale italiana risponde allo 045 8091111

Customer Center

Dovete contattare il Customer Center telefonico? Ecco il numero verde: 800 865 579

Se vi trovate all’estero, il numero da digitare è: +39 045 9691215

Il servizio telefonico è attivo dal Lunedi al Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 20.00. Il Sabato dalle ore 09.00 alle ore 14.00.

Se invece dovete inviare una comunicazione scritta, tramite posta tradizionale – come ad esempio un reclamo – ecco l’indirizzo da scrivere sulla busta:

Customer Care Volkswagen 
Casella Postale 47
37137 Verona VR

Piattaforma web

Ricca di informazioni sulla produzione e le promozioni in atto, dinamica e ben strutturata, la piattaforma Web di Volkswagen Italia è un ottimo spazio per restare aggiornati sulle novità. Per accedervi, cliccate sul link: Volkswagen online.

Oltre alle ricche schede, corredate da magnifiche immagini, sul sito è possibile anche richiedere un preventivo, accedendo alla sezione Preventivo online. Selezionate il modello di vostro interesse e seguite le istruzioni pagina dopo pagina: approderete alla mappa interattiva, su cui potrete scegliere il concessionario più vicino, e poi compilare un breve modulo, che una volta inviato, vi darà l’opportunità di ricevere il preventivo relativo alla vettura che avete selezionato.

Inoltre, potete anche divertirvi a creare la configurazione più adatta alle vostre esigenze, ecco il link alla sezione specifica: Configuratore.

Altra sezione molto interessante, è quella dedicata ai cataloghi e ai listini. Attraverso questa sezione, potrete scaricare – gratuitamente e in formato .pdf – i  listini e i cataloghi delle vetture che più vi interessano. Ecco il link: Cataloghi e listini.

Avete necessità di conoscere l’indirizzo della concessionaria Volkswagen più vicina a voi? Ecco la pagina da visitare: Concessionarie Volkswagen, E’ sufficiente digitare, nell’apposita casella, la città oppure il codice di avviamento postale, per ottenere tutti gli indirizzi utili e scegliere quello che si avvicina al vostro indirizzo.

Se poi volete contattare il servizio clienti attraverso il web, utilizzate il modulo che troverete cliccando sul link: Contatti. L’utilizzo di questo modulo online, è utile sia per richiedere informazioni prima dell’acquisto, sia ad acquisto avvenuto.

Clienti Business

Per la clientela Business, esiste una sezione dedicata. Collegatevi dal link: Volkswagen business. Qui troverete tutte le proposte che Volkswagen offre ai professionisti e alle aziende.

Per ottenere informazioni di vario genere, potete chiedere di essere contattati da un esperto, compilando il modulo: contatti Business.

Piattaforma auto usate Gruppo Volksvagen

Un sito a parte, è dedicato alle auto usate del Gruppo Volkswagen. Qui troverete tutte le auto “usato garantito”, fornite di schede tecniche e altre informazioni. Per accedere a questo sito, cliccate sul link: Usato Volkswagen.

Attraverso la sezione ricerca auto usate avrete immediatamente la lista di tutte le auto usate in vendita, con gli indirizzi dei concessionari.

Presenza sui social

Ecco infine, le pagine ufficiali social di Volgswagen Italia, ottimo modo sia per avere aggiornamenti sulla produzione e sulle promozioni e anche per entrare in contatto con lo staff, che risponde attraverso la chat, come nel caso della pagina ufficiale su Facebook e quella su Twitter.

Esiste anche un canale su YouTube e un profilo su Instagram.

Link sponsorizzati

Giudizio dei clienti

39.55%

2.41/5 (22)
2.32/5 (22)
1.68/5 (22)
1.5/5 (22)

Commenta il servizio ricevuto da Volkswagen

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti Volkswagen. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

68 Opinioni
  1. Daniele m 1 settimana ago

    Purtroppo mi son fidato e ho eseguito l’Aggiornamento dieselgate motore EA 189. Risultato: auto meno brillante ai medi regimi cioè quelli maggiormente utilizzati e un aumento di consumo di almeno un 10% . Mi sento raggirato e deluso. Penso che a breve chiuderò con Volkswagen. E pensare che possiedo anche un’altra vettura nuova sempre Volkswagen!!

  2. valter sardone 2 settimane ago

    Volkswagen Tiguan 1.4 TSI Trend&Fun Blue Emotion acquisto marzo 2011 e 55.000 km unico proprietario. Sono arrabbiato perchè dopo aver effettuato la revisione presso la concessionaria a marzo 2017 con sostituzione dei freni, pagando circa 400 euro, mi ritrovo a dover pagare 2.000 euro per un problema al volano e decisione visto cambio smontato di sostituire la frizione.
    Sono arrabbiato perchè ogni anno ho effettuato regolarmente i tagliandi e quindi i controlli previsti.
    Sono arrabbiato perchè a 55.000 km e dopo tutto quanto detto sopra, si verifichi un problema di questo genere, l’avrei accettato se ovviamente i km fossero stati più importanti e quindi nella naturale usura dei componenti.
    Ricordo che ad ottobre 2011 c’era stato un problema ai supporti del motore a cui non mi è mai stata riconosciuta una dilazione della garanzia.
    Detto questo ovviamente mi lascia perplesso che nei controlli periodici tutto sia lasciato al semplice check-up elettronico e non meccanico verificando eventuali usura dei componenti.
    Contattato la sede Volkswagen Italia, la risposta è stata auto non più in garanzia, non riconoscendo comunque a mio avviso un difetto di fabbricazione.
    Sinceramente non so cosa pensare, ma l’amaro mi è rimasto.

  3. Benedetto Manasseri 2 settimane ago

    salve, scrivo per manifestate il mio disappunto per un comportamento poco corretto della casa madre per un problema molto noto del motore 160 cv della Scirocco: la mia automobile ha 42000 km con immatricolazione 2011. Tutti i tagliandi sono stati eseguiti presso il concessionario ufficiale
    Da qualche giorno ho notato un rumore strano del motore al minimo, una sorta di borbottio e una saltuaria accensione della spia motore.
    Mi sono recato immediatamente dal concessionario che ha fatto diagnosi di scarsa compressione del I cilindro.
    Di fronte alla mia domanda di eventuale “aiuto” della casa madre in caso di necessità di sostituzione dell’intero motore mi e’ stato risposto che la politica di “correttezza” non può essere applicata perchè passati troppi anni dall’immatricolazione.
    Trovo questo comportamento da parte di una casa automobilistica che dovrebbe rappresentare il massimo dell’affidabilità e attenzione nei confronti del cliente e invece mi ritrovo con una macchina tenuta alla perfezione probabilmente da rottamare perchè il costo del motore nuovo supera la valutazione di tutta la macchina come usato.
    Sono veramente deluso.

  4. Filippo 2 settimane ago

    Sono proprietario di una golf 1.6 105 cv, a seguito del richiamo della casa madre per l’aggiornamento riguardanti le emissioni riguardanti il diselgate, ho portato la mia vettura in officina, dopo l intervento della stessa ho riscontrato un cattivo funzionemto della mia auto. Infatti l’ auto accelera da sola, sia quando è ferma al minimo e sia in marcia, sopratttutto quando scalo di marcia diventando molto pericolosa nella guida. Ritono prontamente in officina, ma mi viene risposto che questo comportamento è normale, che nessun altra vettura ha avuto di questi problemi! Ma nessuno delle due officine ufficiali volkswagen dove sono stato, ha voluto fare una prova su strada della vettura.Secondo il mio modesto parere questo non è un comportamento corretto da parte dell’ assistenza ufficiale volksvagen, che mi ha liquiato lasciandomi con una vettura con palese malfunzionamento!

  5. Nicola 1 mese ago

    Buongiorno, sono proprietario di una Polo 1.6 TDI.

    Nel gennaio c.a. ho ricevuto il richiamo dalla casa madre per l’aggiornamento della centralina per la riduzione delle emissioni oggetto dello scandalo dieselgate.
    Mi sono recato in una officina VolksWagen consigliata dalla lettera di richiamo. In seguito alla sostituzione il giorno stesso ho lamentato un difetto nei giri del motore che non permettevano alla vettura di raggiungere il minimo e quindi faceva fatica a mantenere una linea stabile senza l’inserimento delle marce. Purtroppo avendo provveduto al richiamo di sabato mattina, ho potuto riportare l’autovettura in officina solo il lunedì seguente. I meccanici non hanno attribuito la colpa all’aggiornamento della centralina.
    Purtroppo oggi mi trovo costretto a dirvi che la mia vettura è ferma nell’officina dove ho acquistato la vettura (officina non VolksWagen,vettura acquistata usata e quindi differente dalla precendente) perchè vi sono gli iniettori fuori uso. Un problema non proprio di piccole dimensioni considerando che la sostituzione degli stessi deve essere simultanea.

    Si aggiunge che in seguito alla presentazione del problema nell’officina dove ho effettuato l’aggiornamento un dipendente ha avuto il coraggio di dirmi testuali parole: “la vettura conviene che te la tieni così com’è, le cilindrate 1.600 stanno avendo tutti dei problemi”.
    Lascio a Voi ogni tipo di riflessione sull’accaduto.
    Da cliente VolksWagen sono insoddisfatto dell’accaduto.
    Spero ci sia modo di rimediare

    • Roberto 1 mese ago

      Ciao Nicola,
      purtroppo sono qui a confermarti la stessa esperienza negativa dopo l’intervento alla mia Polo 1.6 Diesel.
      A bassi regimi l’auto risulta priva di reattività, questo provoca dei fastidiosi sobbalzi soprattutto guidando in città perché ogni volta che si effettua una cambiata alla marcia superiore il numero di giri va a ricadere all’interno della suddetta fascia provocando un rallentamento dell’accelerazione fino a che rientra la coppia e la vettura torna ad accelerare uniformemente. Questo comportamento provoca dei continui sobbalzi e l’unico modo per evitarlo è effettuare cambiate ad un numero di giri maggiore in modo che, inserendo la marcia successiva, si ricada già oltre questa fascia in cui la macchina non ha potenza. Non mi sembra però normale essere costretto a “tirare” le marce per avere un erogazione fluida.
      In aggiunta a questo primo evidente fastidio, sempre post-intervento, il motore risulta più rumoroso ed in 4 marcia tra i 70 e gli 80 km/h l’auto da ripetuti colpi.
      Ho notato questo difetto già nel tragitto di ritorno perciò il giorno seguente ho riportato subito l’auto in concessionaria dove mi dicono di percorrere 1000 km che l’auto deve abituarsi alle modifiche. Mi sembra una assurdità ma seguo comunque i loro consigli e dopo 1000 km, quando torno in concessionaria perché il problema sussiste ancora, mi sento dire che devo cambiare un iniettore perché è rotto. Ovviamente loro non attribuiscono il difetto all’intervento ma dicono che era già compromesso, cosa assolutamente falsa perché prima l’auto andava benissimo. In più mi addebitano i costi delle verifiche fatte per scoprire il difetto è all’iniettore.
      Quindi oltre al danno la beffa: ho un’auto con una guidabilità terribile e in più sono costretto a pagare interventi di verifica di un danno che loro stessi mi hanno creato.

    • Alex 4 settimane ago

      Ho avuto lo stesso problema. Ho risolto aggiornando il firmware della centralina pagando 50€ all’officina

  6. VALENTINA 3 mesi ago

    DARE UNA STELLA è TROPPO!!!! -10
    MAI PIU’ UNA VOLKSWAWAGEN…E DICO TUTTO

  7. Veruska 4 mesi ago

    Polo portata in officina Volkswagen a Novara per spia accesa del motore e delle candelette. La macchina cercava di imballarsi e non saliva più di giri. Dopo alcune discussioni, visto che volevano prendermi appuntamento due settimane dopo, mi dicono che il problema è il filtro del gasolio sporco e che, una volta sostituito, la macchina va benissimo. Presentano il conto, 117€ e quando ritiro la macchina mi accorgo di uno strano rumore. Torno in officina e mi rispondono che il problema non dipende sicuramente da loro e che possono prendermi un appuntamento per tre settimane dopo. Me ne vado. Porto la macchina da un altro meccanico che si accorge subito che la macchina ha qualcosa che non va (probabilmente un problema agli iniettori, sono ancora in attesa della diagnosi ufficiale). Trattamento VERGOGNOSO da parte di chi dovrebbe essere specializzato nella manutenzione di queste auto. Assolutamente delusa da questo comportamento, credo proprio che non mi rivedranno mai più.

  8. LUCA 7 mesi ago

    Waltet,antonio,armando,tranquilli io ho una passat ho fatto il tagliando e mi hanno messo pezzi nn originali vi ho detto tutto,pero andando in sede centrale ad aragona da Meridiano mi dissero che avevo dei pezzi non originali,per questo la macchina difettava,e da li ho presentato la fattura dei pezzi cambiati da loro in una succursale e sono poverini diventati bianchi era cosa di denunciarli.Ma alla fine mi hanno risolto il problema senza uscire un soldo.Comunque in vita mia mai piu wolksvagen

  9. Walter 8 mesi ago

    Questa mattina 12.09.2016 mi sono recato presso il centro più vicino per un problema al pulsante start/stop del motore della mia TUGUAN 2.0 TDI 4 MOTION, mi hanno dato l’appuntamento per esaminare il problema il 18.10.2016. Ditemi voi se questo è un servizio assistenza, se l’auto non funzionasse affatto dovrei attendere più di un mese con l’auto ferma solo per conoscere il problema, INCREDIBILE. In Lombardia occorre molto meno tempo per fare una TAC! E’ una delusione totale in modo particolare per uno come me che utilizza l’auto per il lavoro.

  10. Antonio 9 mesi ago

    Attesa…è da ieri mattina che la mia auto è in officina x la sostituzione della batteria, ho chiamato più volte x sapere quando mi daranno la macchina e nessuno mi notizia, al centralino dicono sempre la stessa cosa, la faremo richiamare al più presto, ma fino adesso nessuno si è fatto vivo roba da pazzi x una batteria 2 giorni, e ancora non so quando me la daranno l’auto boh? sono letteralmente deluso.

  11. armando 10 mesi ago

    Non riesco a recapitare una lettera all’indirizzo “info@volkswagengroup.it”, penso che forse non la vogliano leggere!, Non c’è commento, grazie.

  12. Pietro 10 mesi ago

    Ahimè… mi accodo alla lunga lista di delusi da un marchio di macchina che vede il tramonto economico professionale e valoriale… cambio dsg sulla golf 6 difettoso e la casa vw fa finta di nulla e noi poveri cretini paghiamo… mai e dico MAI più vw

  13. vincenzo cola 10 mesi ago

    Credo sia giusto spiegare il motivo del mio scontento. Ho chiesto all’Ufficio Clienti un intervento (anche di natura economica) per un “ulteriore” guasto che ha sorpreso per rarità anche l’officina. Ovviamente mi è stato risposto che, a garanzia scaduta, non ho diritto a niente e forse non ho nemmeno diritto al saluto del mio interlocutore. (ma nel contratto non era contemplato). Cliente Volkswagen dal 1965 con alcune soluzioni di continuità. I miei saluti a tutti.

  14. Vincenzo cola 10 mesi ago

    Non sono assolutamente contento.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Valuta l'assistenza clienti Volkswagen

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

Valuta il servizio ricevuto

Domande e risposte ai problemi comuni

Le domande inviate dai clienti Volkswagen. Non trovi soluzione al tuo problema? Invia una nuova domanda!

Sei un cliente Volkswagen e vuoi segnalare un problema? Non riesci a trovare risposta attraverso i canali ufficiali di assistenza Volkswagen? Poni la tua domanda nella sezione Domande & Risposte!

Registrati

or

Accedi o Registrati per inviare le tue domande e cercare risposte ai tuoi problemi.

Assistenza-clienti.it, P.I. 03389280367 - Protetto da licenza Creative Common CC BY-NC-SA 2.5. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. Privacy Policy e Cookie Law

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account