Assistenza clienti Citroen: le opinioni degli utenti

Disclaimer: Questo sito non è in alcun modo collegato all'azienda citata in questa pagina. Assistenza-clienti.it è un sito che pubblica guide su come contattare i servizi assistenza delle aziende e raccoglie le opinioni degli utenti relative alla qualità del servizio ricevuto.

L’avventura industriale della casa automobilistica francese Citroën, ebbe inizio nel 1900, quando André Citroën iniziò a lavorare da imprenditore nel settore degli ingranaggi.

Accadde grazie al fatto che il cognato – noto imprenditore che operava in Polonia nella produzione di questi importanti elementi – gli fece acquisire la licenza per la fabbricazione dei cosiddetti ingranaggi a doppia elica, di quelli a cuspide e in ultimo il tipo con dentatura a V.

Questi ingranaggi avevano tutti una particolarità: erano in grado di fornire forza costante e in maniera particolarmente silenziosa. Finito il percorso di studi intrapreso presso il Politecnico, André fondò una piccola impresa e iniziò la produzione degli ingranaggi: era il 1902. Tre anni dopo venne registrata la ragione sociale Citroën, Hinstin & Co.

Il percorso che avviò la strada della produzione automobilistica iniziò nel 1905, grazie a una proposta che André Citroën presentò alla casa automobilistica parigina Mors: alcuni prodotti meccanici ma anche ottimi consigli per risollevare le sorti dell’azienda che si trovava in seri problemi economici.

Sorprendentemente, la Mors – mettendo in pratica i consigli di Citroën – riuscì fattivamente a rilanciare l’impresa, ottenendo un rinnovato successo, al punto da proporre ad Andrè di diventare direttore dell’industria.

Col passare degli anni, inframmezzati dallo scoppio della Prima e della Seconda Guerra Mondiale, periodi in cui tutte le industrie di produzione furono convertite alla realizzazione di armi e mezzi militari, André comprese che il mondo era pronto per la produzione di autovetture. Negli anni ’70, una crisi dell’impresa fece temere la sua chiusura, scongiurata grazie all’intervento della Peugeot, che deteneva già la maggioranza delle quote societarie, e salvò la situazione facendo nascere il Gruppo PSA Peugeot-Citroën.

Lo slogan aziendale è: “Inspired By You All”, che tradotto significa Ispirato da tutti voi.

Nei paragrafi successivi approfondiremo tutte le informazioni relative all’azienda, partendo come sempre dai dati aziendali, consistenti negli indirizzi delle sedi, nei numeri telefonici e nei contatti di posta elettronica. proseguiremo con la piattaforma web e i servizi proposti, per finire con le informazioni su tutti i metodi per entrare in contatto con il servizio di assistenza clienti di Citroën.

Indirizzo e numero telefonico

Ecco l’indirizzo completo della sede legale italiana:

Groupe PSA Italia S.p.A.
Via Gallarate, 199
20151 Milano

Il numero telefonico del centralino è il seguente:

  • 02 264201

ATTENZIONE: non è stata resa pubblica una casella di posta elettronica.

Piattaforma web

Per accedere al sito web ufficiale cliccare sul link: Citroën online.

La piattaforma web ufficiale offre una panoramica ampia e approfondita di tutta la produzione, con immagini e schede tecniche sui modelli di autovetture in produzione.

È presente una sezione dedicata alle promozioni, all’interno della quale è possibile verificare le offerte in corso. Si accede cliccando in alto dove appare la scritta “Promozioni”. Accedendo alla sezione Spoticar si può scoprire il ricco mondo delle auto usate a marchio Citroën.

Le autovetture Citroën possono anche essere acquistate online, e configurate grazie al sistema digitale integrato al sito, scegliendo il colore della carrozzeria e la configurazione degli optional desiderati. L’area di vendita online si raggiunge cliccando sul link: acquista la tua Citroën online.

Accedendo alla pagina delle FAQFrequently Asked Question – con le risposte alle domande poste con maggior frequenza dagli utenti, si possono scoprire molte informazioni utili e risolvere autonomamente diverse problematiche che si possono riscontrare durante la navigazione sulla piattaforma online.

Assistenza clienti Citroën

Il servizio di assistenza clienti di Citroën si articola tra il call center, l’assistenza clienti online, e l’accesso alle pagine ufficiali presenti sui più conosciuti social network.

Nei paragrafi che seguono approfondiamo, punto per punto, tutti i metodi per chiedere assistenza o informazioni di tipo commerciale o amministrativo.

Assistenza clienti telefonica

Per entrare in contatto con il centro di assistenza telefonico di Citroën, digitare il numero verde gratuito:

  • 800 8040 80

Gli operatori del servizio telefonico rispondono a richieste di informazioni e di assistenza, anche per ciò che riguarda la piattaforma web.

Il servizio è attivo nella seguente fascia oraria: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 19:00.

Assistenza clienti online

Cliccando sul link richiesta di informazioni e/o assistenza, si accede alla sezione di supporto online.

Inserire i dati richiesti e descrivere, nella casella di testo, il motivo della richiesta di contatto: entro breve tempo si riceverà una replica tramite posta elettronica.

Assistenza sui Social Network

Accedendo alle pagine ufficiali di Citroën presenti sui più diffusi Social Network, è possibile inviare una richiesta di informazioni e/o di assistenza, scrivendo un messaggio tramite chat o via posta privata. Ecco il link per fare accesso alla pagina ufficiale presente su Facebook e quello per entrare sul profilo ufficiale su Twitter.

Infine, ecco i link per accedere alla pagina ufficiale di Citroën presente su Instagram e quello per visitare il canale video su YouTube.

Il giudizio dei clienti
Valutazione media
46.6%
 2.5/5 (99)
 2.2/5 (99)
 2.3/5 (99)

Commenta il servizio ricevuto da Citroen

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti Citroen. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

160 opinioni

  1. Buongiorno io una Citroën pluriel Charleston , acquista nuova nel 2009, è stata acquistata per il suo design pagandola 18000,00, da qualche mese ho il problema che non si apre la cappotta, sono andato in officine autorizzate Citroën dove ho avuto una sola risposta che la Citroën non fornisce più ricambi per questo modello di auto, sinceramente sono rimasto molto deluso, grazie per lo sfogo

    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  2. C5 acquistata nel 2011
    Si rompe un raccordo che porta acqua al radiatore.
    Ovviamente sono in vacanza, non posso fare percorsi più o meno lunghi e le officine autorizzate non c’è ne sono ad Asiago (VI).
    Valore del pezzo di ricambio inferiore ai 40€
    L’officina non sa quando sarà in grado di ripararla in quanto il pezzo non è disponibile al punto consegna ricambi di Verona e non sanno neanche quando può essere consegnato.
    Che bella organizzazione logistica.
    Mi sto chiedendo se vale la pena di restare in Citroen visto l’esiguo numero di officine autorizzate

     1/5
     1/5
     1/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  3. C5 aircross di solo 2 anni e con 18000 km mi lascia a piedi di domenica a luglio. Mi impazzisco la mattina dopo a contattare le tre officine autorizzate nella provincia di Pistoia…. Nessuno è disponibile prima di una settimana e neanche a venire a controllare il veicolo fermo!!! Vergognoso, non ci sono altre parole! Fortuna un bravissimo meccanico della zona che dopo un veloce controllo scopre che una candela era rotta.
    Se si deve contare sull assistenza Citroen siamo senza speranza!!!
    Mai più Citroen

     1/5
     1/5
     1/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  4. Scrivo mentre aspetto il carro attrezzi, perché non voglio più sprecare tempo in altri momenti con l’inefficienza di Citroen.
    Stamattina mi si accende la spia avaria motore e accosto. Spengo il motore e riparto dopo 2 minuti apparentemente senza problemi. Fortunatamente sto andando verso Livorno e mi fermo al concessionario ufficiale Baroncini Nello. Chiedo in officina se possono controllare la diagnostica di bordo (attività da 5/10min) almeno per capire se posso continuare a viaggiare e mi rispondono, senza neanche alzare il sedere dalla sedia, che hanno posto tra due settimane perché pieni di lavoro (buon per loro se gli dura, la mia C5 non la vedono più di sicuro).
    Riparto direzione casa e dopo 20 minuti in superstrada su un ponte in salita il motore non prende coppia, calano i giri, faccio pochi metri al minimo in salita e mi pianto. C’è un’uscita appena dopo lo scollinamento, 500m. Ci provo. Dopo un po’ riparto col motore al minimo e che traballa riesco a uscire dalla superstrada, accosto e eccomi qui in attesa..
    Ringrazio (ironicamente, meglio specificarlo) l’ Officina Baroncini Nello di Livorno per l’assistenza ricevuta, in questa occasione e in altre passate (non pessime come oggi, ma che rasentavano comunque l’osceno).
    Cordialmente.

     1/5
     1/5
     1/5
    1 persona l'ha trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  5. Buon pomeriggio, ho la c3 da un anno e seu mesi, ahimé due volte ho provato a chiamare l’assistenza citroen (trovandomi fuori dalla sardegna) ma non sono riuscito ad avere nessuna assistenza, che delusione.

     3/5
     3/5
     3/5
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  6. Buonasera,
    questa mattina la macchina non si metteva in moto, batteria scarica.
    Contattando officina FRANCO di Bologna con servizio ineccepibile, ma allucinante è stata la fattura.
    Batteria 12v anche con sconto 15% al folle prezzo di euro 184,67 .
    Semplice batteria per una C3 di 7 anni senza start / stop ;
    Rimango e sono basita.

     5/5
     3/5
     5/5
    1 persona l'ha trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  7. Assistenza Citroen peggio servizio e assistenza carroattrezzi vergogna Gente che scalda solo le sedie per nulla!!!!!!
    .

     3/5
     3/5
     3/5
    1 persona l'ha trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
  8. Dopo aver acquistato una Citroen C 3 HDI 1600 con appena km 20.000 del 2018 il serbatoio dell’urea va in anomalia la porto in officina autorizzata via salaria, mi viene detto che va sostituito tutto il serbatoio dell’ adblue ed che citroen riconosce di essere un difetto strutturale del pezzo dando un contributo del 66 % il restante e’ a carico mio. Tutto cio’ fa ridere, ma se e’ un difetto della casa va riconosciuto al 100% la sostituzione. Ho anche una mercedes, ed loro sostituiscono il pezzo al 100% indipendentemente dal tempo di garanzia.
    Mai piu Citroen!!!!

     3/5
     3/5
     3/5
    6 persone l'hanno trovato utile.
    Utile Ti ringraziamo per la tua valutazione.
Inserisci la tua opinione
grande distribuzione
prodotti per la casa