Assistenza clienti Huawei

Fondata nel 1987 in Cina, esattamente nel distretto di Longgang, la Huawei è una società la cui proprietà, privata, è in mano ai dipendenti. L’azienda si occupa di ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di apparecchiature per le telecomunicazioni oltre che di fornitura di servizi di rete personalizzati per gli operatori di telecomunicazioni.

Negli anni, Huawei è riuscita a realizzare ben 16 centri di Ricerca & Sviluppo, 36 joint Innovation Center e 45 Training Center con sedi in tutto il mondo. Alla base del successo aziendale, vi è il reinvestimento costante – di buona parte degli utili – nel settore ricerca e sviluppo, che le permette di essere sempre all’avanguardia rispetto ad altre aziende simili.

In Italia, Huawei sbarca nel 2004, e oggi conta 750 professionisti sul territorio nazionale attraverso le 2 sedi centrali dislocate a Milano e Roma. Uffici operativi sono presenti in altre 10 città, oltre a 4 centri di Ricerca e Sviluppo, e un Business Innovation Center.

supporto huawei italiaPer conto di Telecom Italia, dal 2007 al 2009, l’azienda ha partecipato alla realizzazione della rete HSDPA e HSUPA nelle regioni Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia. Sempre in Italia – nel 2016 – è stato aperto il primo centro di assistenza in Europa, con sede a Milano. Ancora nel 2016, Huawei ha Inaugurato un Joint Innovation Center a Pula, in provincia di Cagliari, in partnership con il CRS4 Centro di Ricerca, Sviluppo e studi superiori della Regione Sardegna.

Quest’ultimo, è  il primo laboratorio a occuparsi di progetti di ricerca sulle Smart & Safe City dedicato alle imprese e alla Pubblica Amministrazione. Il progetto coinvolge Piccole e Medie Imprese locali e istituti di ricerca, oltre all’Università della Sardegna.

Attualmente, Huawei conta su circa 176.000 dipendenti in tutto il mondo. Lo slogan aziendale è: Building A Better Connected World, che tradotto significa: costruiamo un mondo connesso.

Indirizzi delle sedi italiane e numeri telefonici

La sede legale italiana di Huawei si trova a Milano. Se avete necessità di recarvi presso la sede o di inviare posta tradizionale, ecco l’indirizzo completo:

HUAWEI TECHNOLOGIES ITALIA, Srl
Via Lorenteggio 257
20152 MILANO

Ecco poi la mail della sede legale: milan.reception@huawei.com.

A Roma, si trova invece la sede operativa, ecco l’indirizzo:

HUAWEI TECHNOLOGIES ITALIA, Srl
Via Benedetto Croce 19
00142 ROMA

Il centralino della sede operativa risponde al numero: 0664244000 ed esiste anche una numerazione fax: 06 64244500.

Il Call center di Huawei

Se avete necessità di assistenza, utilizzate il numero del Call Center messo a disposizione da Huawei Italia, che risponde al numero 800 191 435. Il servizio telefonico è gratuito ed è attivo dal Lunedì a Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

La piattaforma online di Huawei

Per restare aggiornati sull’offerta dei prodotti e servizi offerti da Huawei, un buon metodo è quello di collegarsi alla piattaforma web, che trovate cliccando sul link Huawei online. Il sito è in italiano.

Sul menù che trovate nella barra superiore, troverete – suddivisi per sezione – tutti i prodotti e servizi commercializzati.

Il sito non è un e-commerce, e per acquistare online i prodotti brandizzati  Huawei, dovrete cliccare sulla scritta in alto SHOP e verrete reindirizzati sul sito di VMALL, il rivenditore ufficiale per l’Italia: ecco il link Shop online. Dal sito del rivenditore ufficiale, potrete scegliere i prodotti che vi interessano e acquistarli in sicurezza.

Tornando al sito ufficiale italiano di Huawei, se avete necessità di ottenere informazioni sui prodotti, potete collegarvi alla sezione Supporto. Inserendo il nome del prodotto, o selezionandolo dalla lista proposta, accederete a una dettagliata scheda tecnica e avrete anche la possibilità di scaricare gratuitamente, sia i manuali che alcuni utili tool.

assistenza cellulari huawei

La chat del Customer Center

Dalla pagina “Supporto”, potrete anche avviare una chat con un operatore. Farlo è molto semplice: andate in fondo alla pagina, e cliccate dove vedete l’icona con scritto “Chat online”. Si aprirà la casella della messaggistica immediata: inserite i dati richiesti – nome, indirizzo email, descrizione della richiesta, eventuale modello del dispositivo per cui chiedete assistenza, e potrete “dialogare” con un operatore, che vi fornirà tutte le informazioni che desiderate.

Scrivere al servizio clienti online

Preferite scrivere? Utilizzate allora il modulo di contatto, che trovate cliccando sul link: Contattaci. Compilate il modulo in ogni parte e formulate la vostra richiesta.

HUAWEI: trovare un centro servizi

Avete necessità di recarvi presso un centro servizi Huawei, ma non sapete come trovare l’indirizzo che vi occorre? Niente paura: collegatevi alla pagina Trova centro servizi. La pagina è fornita di un comodo sistema di geo localizzazione: è sufficiente inserire la vostra città e la provincia, per veder comparire sulla mappa tutti i centri presenti nella vostra città.

Huawei sui social

Grande attenzione alla comunicazione social, da parte dell’azienda, e non potrebbe essere altrimenti. Oltretutto, è possibile – come sempre – entrare in contatto con lo staff che si occupa della comunicazione digitale, e chiedere informazioni o supporto attraverso la messaggeria interna.

Ecco quindi la pagina ufficiale di Huawei Italia su Facebook, la pagina ufficiale italiana su Twitter, e per concludere, il profilo ufficiale su Instagram, quello su Google+ e il canale su YouTube.

Link sponsorizzati

Giudizio dei clienti

40.26%

2.4/5 (136)
2.42/5 (136)
1.63/5 (136)
1.6/5 (136)

Commenta il servizio ricevuto da Huawei

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti Huawei. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

180 Opinioni
  1. Francesca Roveda 1 mese ago

    Buongiorno. Oggi ho parlato con un operatore huawei per segnalare il mio problema. Ho appena comprato un huawei P10 Lite. Provenivo da ottima esperienza con P8. Dopo due giorni, col P10 lite si è presentato il problema delle notifiche e cioè non vengono visualizzate sullo schermo. Mi è stato detto che sono al corrente del problema e che stanno lavorando sulla cosa. Entro fine agosto prevedono la soluzione di questo problema.
    Spero sia così e comunque segnalo che non dovrebbe proprio peggiorare la qualità bensì migliorare.

  2. Andrea 2 mesi ago

    Salve sono 40 giorni che chiamo per assistenza ma mi risponde una persona e mi dice che sono sempre impegnati tutte le volte. Mi chiede di lasciare il numero di telefono che sarai stato richiamato. Non mi ha mai richiamato nessuno una cosa vergognosa. Un servizio pessimo per noi clienti

  3. Antonio 3 mesi ago

    buon giorno
    sono molto deluso ho portato un cell huawei P8 il 12-06-17 in assistenza ma non e ancora pronto bha non so che dire sicuramente non comprero mai piu un prodotto huawei

  4. Francesco Navoni 3 mesi ago

    Ho il telefono bloccato nuovo di 2 giorni e dal call-center in Romania dicono che mi chiamano loro… Ma se il telefono è bloccato!!!! Io ci lavoro col telefono e per me è un enorme danno

  5. Sandro 3 mesi ago

    Il mio telefono P8 lite 2017, ha smesso di funzionare dopo 20 giorni. Portato al negozio dove l’ho acquistato. Da li mandato in riparazione al centro assistenza di MILANO, dove dopo 15 giorni, arriva preventivo di riparazione: SOSTITUZIONE SCHEDA LOGICA E BLOCCO FRONTALE COMPLETO per ossidazione causata da infiltrazioni di liquido per colpa dal cliente!!!!! (costo riparazione 245 euro robe da matti, un telefono nuovo!!!!!!!) chiaramente non coperta da garanzia. Hanno trovato ossido sulla scheda madre dove si collega il connettore del monitor. Non ho fatto riparare il telefono e quando l’ho ricevuto, l’ho aperto e oltre all’ossido presente sul connettore non vi erano altre tracce di liquidi o altri punti ossidati. Con pazienza, ho pulito l’ossido dai contatti e il telefono ha ripreso a funzionare regolarmente. ALLA FACCIA DEL PREVENTIVO!!!!!!!!!!!!!!!. Posso capire che se un centro assistenza trova ossido fa decadere la garanzia ma, oltre ad aprirlo e richiuderlo, fate anche una diagnosi più accurata prima di dire che la causa è colpa del cliente e che per ripararlo è necessario sostituire le parti elencate sopra!!!!!!!!!. Se veramente lo avessi esposto a liquidi (pioggia o altro), come mai l’ossido era presente solo in quel punto. Come mai non si sono danneggiate altre parti come microfono, altoparlante, monitor. Come mai che dopo la pulizia ha ripreso a funzionare e non è stato necessario sostituire le parti elencate nel preventivo!!.
    Leggendo altri commenti sembra che, per alcune tipologie di guasti, il servizio di assistenza in garanzia prevede in automatico l’emissione del preventivo: SOSTITUZIONE SCHEDA LOGICA E BLOCCO FRONTALE COMPLETO. Come dire butta il telefono e comprane uno nuovo.
    Con esperienze simili è ovvio che nessuno ricompra un telefono Huawei.

  6. daniela 4 mesi ago

    Ho comprato un p9 lite a settembre 2016 e per un problema alla batteria l’ho portato al centro assistenza indicato sul sito Huawei (vivo in Sardegna e l’ho consegnato a Cagliari).
    L’ho consegnato il 14 aprile e mi era stato detto che ci sarebbero voluti circa 20 giorni..dopo un mese li contatto e purtroppo mi dicono che stanno ancora aspettando i pezzi di ricambio.
    Tempi eccessivamente lunghi…quanto dovrò aspettare ancora?

  7. paolo 4 mesi ago

    Ho un P9lite in assistenza presso un centro autorizzato da più di 6 settimane e non riesco ad avere una risposta sulla consegna del mio telefono riparato…non male telefono nuovo e non posso utilizzarlo

  8. pierpaolo 4 mesi ago

    mandato in assistenza un p9 plus immacolato di appena 8 mesi per un problema software ed anche a me e alla fine è stato riscontrato il famoso ossido (telefono tenuto sempre in borsa ,mai una goccia d’ acqua)preventivo 390 euro ,folle!!! 2 anni fa apple mi ha sostituito un iphone 5 per il volume leggermente più basso e qualche graffietto.ecco la differenza tra una grande azienda e la cina.

  9. Franco 4 mesi ago

    1 anno fa ho acquistato un p8.
    In sei mesi l’ho portato 3 volte in assistenza.il motivo sempre lo stesso lo smartphone andava off line, però il segnale sul display era di 5 tacche e le frecce della connessione internet in funzione, ma se qualcuno mi chiamava il segnale era di telefono spento idem per le chiamate in uscita.siccome avevo.la garanzia supplementare me l’hanno sostituito con il p8 lite ovviamente pagando la differenza e dopo un anno sul nuovo telefono si ripropone lo stesso problema.Anche se po’ porto in assistenza sono dovuto che non risolvono il problema e l’assicurazione supplementare e scaduta.basta Huawei.

  10. Giuseppe 5 mesi ago

    Ho un p8 in assistenza da più di due mesi mi dicono che i pezzi di ricambio non arrivano ai centri di assistenza e quindi non possono ripararli . Quindi assistenza da denuncia civile ed é quello che farò rivolgendomi ad un legale per far valere i miei diritti di consumatore

  11. Annalisa 5 mesi ago

    Ho acquistato il mio Huawei P8 a fine Marzo. Il 23 Aprile mentre mi trovo all’estero il Mio dispositivo muore letteralmente. Rientrata il Italia lo porto al centro assistenza e l’intervento necessario è quello della sostituzione della scheda madre. Nel rimontare il telefono i tecnici dimenticano un pezzo di plastica dentro la fotocamera e sono costretti a riaprirlo danneggiato l’ involucro. Risultato: ho speso 250 euro per un telefono che è stato manomesso e danneggiato. Servizio clienti e assistenza dei più scadenti.

  12. Agostina Ascrizzi 5 mesi ago

    Assistenza scadente se non nulla. Calle Center inutile…..non funziona ripetono sempre di riprovare a chiamare xke tutti gli operatori sono occupati o che richiameranno loro ma non lo fanno.
    Complessivamente voto 0.
    Mai più huawei

  13. Francesco 5 mesi ago

    Huawei Nova acquistato febbraio 2017 portato in assistenza il 09 Aprile 2017 perchè il tasto volume + e – si è bloccato e rimaneva sempre in modalità reset, cellulare super protetto con vetro pellicola e cover posteriore, ancora oggi nessuna risposta da parte dell’assistenza, da una prima occhiata mi hanno risposto che probabilmente l’assistenza non rientrerà in garanzia. Telefono che ha dato subito problemi, ho telefonato una decina di volte al numero verde, mi hanno sempre risposto che mi avrebbero richiamato, ma fino a ora non ho ricevuto nessuna telefonata, pessima assistenza da parte del call center, molto probabilmente sarà prima e ultima volta che acquisterò un telefono dell’Huawei.

  14. Giulia 5 mesi ago

    Il servizio di assistenza è pessimo, hanno cercato di raggirarmi, dicendo che il mio telefono, che quando ho portato in assistenza funzionava, avevo bisogno di una sostituzione della scheda madre, quando l’unico motivo per cui ero andata in assistenza era tornare alla versione di firmware b161. Mi hanno detto che “non potevano farlo”, alla fine l’ho fatto io, e tutto funziona perfettamente. Se avessi ascoltato loro avrei dovuto pagare 171 euro. Completamente inadeguata, mai più Huawei.

  15. Marco 6 mesi ago

    Inviato Honor 7 in assistenza per fotocamera non funzionante. Rientra dopo un mese e adesso non funziona la presa del caricabatterie. Sono ancora senza cellulare…speriamo di non avere altre sorprese…

  16. denis 6 mesi ago

    il servizio clienti post vendita è assolutamente inadeguato. in italia le riparazioni anche in garanzia sono state affidate a video pacini srl di milano, e basta fare una ricerca su intenet per trovare decine di clienti che lamentano di questa ditta specializzata nelle riparazioni. siamo in tre qui in internet ad aver avuto tre problemi diversi ma sempre con la stessa soluzione, SOSTITUZIONE SCHEDA LOGICA E BLOCCO FRONTALE COMPLETO (robe da matti) chiaramente non coperta da garanzia. anche la casa madre Huawei se ne lava le mani anche se chiaramente il problemi non sono causati dai clienti ma chiaramente da difetti del prodotto. huawei non consigliato.

  17. Viola 6 mesi ago

    Deludente!!!! Mai più un huawei!! Una riparazione che è durata quasi due mesi…finalmente mi mandano il cell… !!!!!! per scoprire che il mio cellulare ha lo stesso problema. È ti dicono che per fare un preventivo ci vogliono 35 euro👏👏bravi… ho fatto prima ha cambiare il cellulare 😉

  18. Luciano 6 mesi ago

    Ho comprato un p8, maggio 2016 inizio giugno va in assistenza x riparazione microfono , dopo un mese e qualcosa si ripeta la stessa cosa ,stesso problema.. di nuovo in assistenza .Dopo un mese viene riparato , dopo due mesi si presenta di nuovo il problema al microfono …va in assistenza….e oggi si presenta lo stesso problema….io penso che questo cell va ritirato immediatamente….Sinceramente nn sono x niente soddisfatto …..

  19. migliozzi 6 mesi ago

    Servizio pessimo, un mese per cambiare una batteria e da 2 mesi sto aspettando la fattura di quanto pagato!

  20. canora 6 mesi ago

    A settembre 2016 ho mandato in assistenza attraverso il mio negoziante di fiducia un P8lite che avevo comprato
    a fine 2015 per un problema con il wi-fi (non si connetteva), quindi il cellulare era ancora coperto da garanzia.
    Mi era stato assicurato che in circa 15 giorni il problema sarebbe stato risolto,invece dopo innumerevoli solleciti trascorsi 2 mesi il cellulare mi e’ stato sostituito con uno nuovo (cosi’ mi e’ stato detto dal negoziante) perche’ non poteva essere riparato. Dopo poche settimane anche il secondo cellulare ha cominciato a darmi problemi con il display che presentava delle strisce in verticale. Ho mandato in assistenza anche il secondo che pero’ mi e’
    stato restituito non riparato con motivazione di normale usura. non ho parole, inutile aggiungere altro.

  21. Elisa 7 mesi ago

    Ho mandato a metà gennaio il mio G7 ancora in garanzia in riparazione per via di problemi al touch.
    Rientra dopo 2 settimane con il microfono non più funzionante.
    Lo rimando in riparazione a causa di un errore loro. Dopo 3 settimane rientra, con tanto di foglio di accompagnamento che spiega tutto ciò che è stato “fatto” e….IL MICROFONO NON E’ ANCORA FUNZIONANTE!
    Incredibile davvero…hanno rotto loro il cellulare nell’assistenza, lo hanno tenuto per 3 settimane e me l’hanno rimandato ancora rotto!

    Mi pento davvero di aver preso questo telefono. Certo, costa meno di un Samsung…..ma giorno dopo giorno si capisce il perchè.

    Azienda davvero incompetente e inaffidabile.

    Con un servizio clienti irraggiungibile al telefono e via mail e assolutamente inutile su Facebook.

  22. kurt kri 7 mesi ago

    Il mio caso è al limite.
    dispositivo vuoto senza android.
    il negoziante non lo sostituisce, l assitenza non ha il fireware per effettuare una re-installazione. (pare la casa madre non lo abbia reso disponibile)
    risultato dispositivo vuoto-!!!

    nessuna risposta ne da contatti ufficiali sul sito ne dai social, telefonicamente interlocutore dalla romania che non capisce bene l’italiano.

    ora capisco perchè costava poco 249 Euro

    • Sergio 6 mesi ago

      Il firmware lo puoi trovare cercando il suo nome e non tramite modello. Il mio y625 introvabile lo beccai sul sito rumeno sotto y300.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Valuta l'assistenza clienti Huawei

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

Valuta il servizio ricevuto

Domande e risposte ai problemi comuni

Le domande inviate dai clienti Huawei. Non trovi soluzione al tuo problema? Invia una nuova domanda!

Sei un cliente Huawei e vuoi segnalare un problema? Non riesci a trovare risposta attraverso i canali ufficiali di assistenza Huawei? Poni la tua domanda nella sezione Domande & Risposte!

Registrati

or

Accedi o Registrati per inviare le tue domande e cercare risposte ai tuoi problemi.

Assistenza-clienti.it, P.I. 03389280367 - Protetto da licenza Creative Common CC BY-NC-SA 2.5. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. Privacy Policy e Cookie Law

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account