Assistenza clienti Iliad

Da oltre un anno in Italia si fa un gran parlare di un operatore telefonico francese che ha acquistato la rete di Wind Italia, per portare i propri servizi di telefonia mobile nel nostro paese, a tariffe davvero vantaggiosissime.

Si tratta di Iliad, che ha finalmente lanciato la sua prima tariffa per il mercato nazionale.

Iliad: lo sbarco in Italia

Iliad nasce nel 1990, quando l’imprenditore Xavier Niel acquista la Fermic Muiltimedia, e ne modifica la denominazione aziendale in Iliad.

I servizi proposti agli inizi degli anni ’90, erano quelli del sistema di connessione Minitel, agli albori della connettività tramite linea telefonica.

Per avviare il lancio dei servizi di telecomunicazione, fu necessario attendere il 1999, quando Iliad riesce ad ottenere le necessarie licenze per trasformarsi in un operatore del settore.

Fu scelto il nome Free per l’avvio della commercializzazione dei servizi telefonici, che nel 2011 viene affiancato dall’operatore mobile Free Mobile, che in pochi anni ottiene un tale successo da diventare il quarto operatore mobile francese.

Alla base del successo, la qualità dei servizi erogati e tariffe molto vantaggiose.

Anno dopo anno Iliad espande il suo business e introduce nuovi servizi, come quelli di connettività al web, che vengono lanciati nel 2003.L’entrata in Borsa arriva l’anno successivo.

Quattro anni dopo, era il 2008, Iliad riesce ad acquistare da Telecom Italia i servizi di connessione a Internet di Alice France, e diviene così il secondo provider di servizi web francesi.

iliad servizio clienti italia

L’arrivo in Italia è stato reso possibile nel 2016, quando la Commissione Europea decise di approvare la fusione di Wind e 3Italia, lasciando così libera la rete di 3Italia, acquistata da Iliad.
In soli due anni, ecco arrivare il lancio dei servizi sul territorio italiano, avvenuto il 29 Maggio 2018 a Milano.

Alla base del successo di Iliad, ci sono tariffe davvero altamente concorrenziali.

Indirizzo, numeri telefonici e contatti email

Per coloro che hanno necessità di recarsi presso la sede italiana di Iliad, oppure devono inviare posta tradizionale, ecco l’indirizzo completo della sede legale:

Iliad Italia S.p.A.
Viale Francesco, Restelli 1/A
20124 Milano

Ecco invece l’indirizzo della sede centrale di Roma:

Iliad Italia S.p.A.
Largo Angelo Fochetti, 29
00154 Roma

Assistenza clienti Iliad

Affrontiamo ora l’approfondimento relativo all’assistenza clienti offerta da Iliad Italia.

Due le numerazioni telefoniche disponibili, una per i già clienti Iliad e l’altra per coloro che non sono ancora clienti o che comunque telefonano attraverso la rete di altri operatori telefonici.

Il numero unico per il clienti Iliad è: 177. Contattando questo numero da una SIM Iliad la chiamata è totalmente gratuita e si entra in contatto con uno degli operatori telefonici, in grado di rispondere a ogni domanda e richiesta di assistenza.

Ecco invece la numerazione disponibile per chi telefona con la SIM di un altro operatore: +39 351 8995177

Questo numero si può contattare anche dall’estero.

Piattaforma web Iliad

Passiamo ora all’approfondimento della piattaforma web di Iliad Italia, cui si accede cliccando sul link: Iliad Italia online.

Il sito è sviluppato utilizzando i colori del logo Iliad, il rosso e il bianco, e presenta in maniera molto chiara e immediata il tipo di offerta che l’operatore telefonico francese ha pensato per il mercato italiano.

La registrazione al portale, avviene contestualmente all’acquisto di un’offerta, compilando il modulo online che si trova al seguente link: crea il tuo account.

Una volta creato l’account, e acquistato l’offerta, si potrà gestire la propria linea telefonica, anche per ricaricare la SIM online.

Per coloro che, invece, preferiscono recarsi direttamente presso uno dei punti vendita Iliad dislocati sul territorio nazionale, per conoscere l’indirizzo di quello più vicino al proprio domicilio, è sufficiente collegarsi alla pagina trova punto vendita Iliad, e inserire il codice di avviamento postale o il nome della città per ottenere sulla mappa interattiva l’indirizzo desiderato.

In considerazione del fatto che Iliad è una vera e propria novità, nel panorama degli operatori telefonici, è interessante leggere il listino prezzi, che viene aggiornato con metodicità, che è possibile aprire e anche scaricare sul proprio PC in formato .PDF, cliccando sul link: listino prezzi Iliad.

Prima di decidere se acquistare una SIM Iliad, oppure trasferire il proprio numero, è bene verificare la copertura del segnale. Per farlo, basta collegarsi alla sezione verifica copertura e inserire i dati richiesti.

Una sezione è dedicata alla modulistica, che è possibile scaricare sul proprio PC, e che comprende moduli di vario genere, necessari da compilare a seconda della motivazione.

iliad-supporto

Infine, per chi desidererebbe lavorare in Iliad Italia, ecco la sezione dedicata alle offerte di lavoro: c’è anche la possibilità di inviare la candidatura spontanea, nel caso in cui nessuno dei profili cercati corrisponda al proprio background.

Presenza sui social

Il battage pubblicitario che ha introdotto Iliad in Italia è stato davvero importante, e non ha dimenticato nulla di tutto ciò che è bene fare in ambito comunicazione, anche per ciò che riguarda i social network.

Ecco infatti la pagina ufficiale su Facebook, il profilo su Twitter e il canale video su Youtube.
Non manca la pagina ufficiale su Instagram e quella su Linkedin.

Risposte alle domande frequenti

In questa sezione raccogliamo le risposte alle domande comuni dei clienti Iliad. Se hai una domanda alla quale non riesci a trovare risposta, inviala alla nostra sezione “Domande & Risposte”.

Come si ricarica una SIM Iliad?

Per ricaricare la SIM Iliad, e rinnovare l’offerta mensile, esistono due diverse modalità: addebito manuale o addebito automatico. Il primo presuppone l’azione diretta da parte dell’utente, mentre il secondo permette di stabilire il taglio della ricarica e poi di decidere il metodo di pagamento tra quelli proposti.

Addebito manuale: per ricaricare manualmente si può scegliere tra le seguenti opzioni:

  • Acquisto di una SimBox con tagli che vanno dai 5 ai 50 euro
  • Recandosi presso uno Store Iliad
  • Direttamente online accedendo alla propria area personale sulla piattaforma online Iliad
  • Recandosi presso un punto Sisal o Lottomatica

Addebito automatico: con questo tipo di modalità è possibile ricaricare la SIM senza avere più alcuna preoccupazione. L’addebito automatico, permette di avere sempre attiva la propria linea. Alla scadenza del periodo, il prelievo avverrà automaticamente attraverso il metodo scelto al momento dell’attivazione di questo tipo di servizio, tra carta di credito o addebito diretto sul conto corrente. Per attivare l’addebito automatico è necessario comunicare la scelta al momento dell’attivazione della SIM.

ATTENZIONE: è possibile modificare in un secondo tempo la modalità di ricarica sempre accedendo al proprio account personale sulla piattaforma online di Iliad o recandosi presso un punto vendita Iliad.


Quale rete utilizza Iliad?

Iliad, non essendo un operatore virtuale di telecomunicazioni (un cosiddetto MVNO che non è cioè in possesso di licenze, rete e antenne) non si appoggia alla rete di un altro operatore ma alla propria, esattamente come un qualsiasi operatore di servizi telefonici.  Quando, nel 2018, l’azienda francese lanciò i suoi servizi anche in Italia, aveva acquisito – con accordi stretti in precedenza – le cosiddette risorse frequenziali lasciate libere dopo la fusione di altri due grandi operatori: Wind e H3g.

Attualmente Iliad è il quarto operatore di telecomunicazioni a livello nazionale, ma essendo molto giovane – almeno per ciò che riguarda la sua presenza in Italia – per poter garantire la copertura a tutta la clientela e su tutto il territorio nazionale, può avere necessità di appoggiarsi alle reti di copertura di altri operatori, come Wind-3, con cui ha stretto accordi al fine di poter realizzare un ran sharing, simile tecnologicamente al roaming nazionale. Ciò significa, in massima sintesi, che Wind mette a disposizione i suoi apparati tecnologici a Iliad, ma permettendo – di contro – la visualizzazione della scritta Iliad sugli schermi degli Smartphone su cui sono installate le SIM dell’operatore francese.

Iliad è anche in possesso di una propria frequenza già pronta per sviluppare un network proprietario in 5G.


Come disattivare la segreteria telefonica Iliad?

Iliad propone anche il servizio di segreteria telefonica, che è incluso in tutte le offerte in forma gratuita.

Nel caso in cui si desiderasse disattivare la segreteria telefonica, la procedura da seguire è molto semplice, anche se differente secondo il sistema operativo installato sul proprio Smartphone. Inoltre, è possibile disattivare anche solo parzialmente il servizio sul proprio numero di cellulare, secondo determinate condizioni e in maniera personalizzata in base alle proprie esigenze. Ecco di seguito le istruzioni.

Disattivazione totale della segreteria telefonica:

  • Aprire il dialer
  • Digitare sul tastierino il codice *#21**11#
  • Inviare la chiamata (come se si dovesse telefonare a questo codice)
  • Per riattivare il servizio digitare il codice **21*+393518995012#

Disattivazione in caso di mancata risposta:

  • Aprire il dialer
  • Digitare sul tastierino il codice ##61#
  • Inviare la chiamata
  • Per riattivare il servizio digitare il codice **61*+393518995012#
  •  

Disattivazione quando non raggiungibile o per linea occupata:

  • Aprire il dialer
  • Digitare sul tastierino il codice ##62#
  • Inviare la chiamata
  • Per riattivare il servizio digitare il codice **62*+393518995012#

Per verificare l’avvenuta disattivazione digitare il seguente codice e inviare la chiamata: *#61**11#

ATTENZIONE: non è possibile disattivare il servizio di segreteria telefonica attraverso l’area personale sul sito di Iliad.


Come verificare credito residuo?

Per verificare il credito telefonico è possibile farlo accedendo all’area personale sulla piattaforma online di Iliad sia attraverso una richiesta inviata tramite sms o, in alternativa, inviando una telefonata al numero dedicato per questo tipo di servizio. Di seguito le istruzioni complete:

Verifica del credito attraverso l’accesso all’area personale:

  • Accedere alla propria area personale sulla piattaforma online Iliadinserendo i dati di login che si ricevono all’atto dell’attivazione di una SIM attraverso una mail: al suo interno sono contenuti ID utente e password
  • Dall’area personale accedere all’area Consumi e Credito
  • Nella sezione sono contenute tutte le informazioni relative alle chiamate effettuate, ai giga utilizzati, il numero di sms e MMS utilizzati e in fondo alla pagina si trova l’indicazione del credito residuo

Verifica del credito tramite invio e ricezione di sms:

  • Inviare un sms al numero 400 di Iliad con il seguente messaggio: credito
  • In pochi secondi si riceverà un sms di risposta all’interno del quale sarà scritto il credito e i Giga residui

ATTENZIONE: il numero 400 può anche essere usato per inviare una telefonata e verificare il credito e i Giga residui ascoltando la voce registrata.


Iliad prende bene?

Iliad copre oggi tutto il territorio italiano grazie al cosiddetto ran sharing, una sorta di roaming nazionale che consente all’operatore, grazie a un accordo stretto con Wind-3, di poter utilizzare una parte della banda necessaria alla diffusione del segnale pur avendo l’operatore francese di telefonia mobile una propria rete di telecomunicazioni.

Questa intesa serve ad assicurare agli utenti una copertura omogenea in tutte le regioni, in attesa di ulteriore aumento degli apparati di Iliad.

È una sorta di roaming nazionale, anche se diversa e di nuova generazione. Le antenne attualmente di proprietà di Iliad sono circa 3.500 ma molte altre si aggiungeranno alla rete nel 2020.

Per ciò che riguarda la velocità di connessione, Iliad offre sia la tecnologia 4G sia la 4G+ ed avendo acquisito – partecipando a una regolare gara – dal Governo Italiano il diritto di operare sulle frequenze 5G può offrire anche questo tipo di nework alla propria clientela.

La copertura del 4G+ è più diffusa nelle metropoli e nelle grandi aree urbane. Il 4G copre tutto il territorio nazionale.


Hai una domanda ma non riesci a trovare risposta?

Il giudizio dei clienti

Valutazione media

57.7%

 3.2/5 (32)
 2.7/5 (32)
 2.8/5 (32)

Commenta il servizio ricevuto da Iliad

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti Iliad. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Ho preso visione della normativa relatva al trattamento dei dati e acconsento all'invio delle mie informazioni. ATTENZIONE: Assistenza-Clienti.it non è in alcun modo collegato con Tim Vision. Tutti i commenti sono sottoposti ad un processo di approvazione. Non verranno pubblicati i commenti contenenti linguaggio osceno e dati personali come codici clienti, indirizzi, ecc.

Inserisci risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

112 Opinioni
  1. Avatar
    Gladis da milano 1 mese fa

    da due giorni che non ho buona connessione ad internet, si blocca, andando su modalità avion ritorna la linea ma dura poco tempo, uffa meglio cambio gestore di telefonia

     2/5
     2/5
     1/5
  2. Avatar
    Alessandro De Luca 2 mesi fa

    Tutto i punti guadagnati con la scarsa invasività rispetto ad altri operatori, bruciati in una singola chiamata al 177.

    Non esistono metodi di contatto al di fuori della posta cartacea, FAX (davvero? nel 2021?!?), e “sedicente” servizio clienti.

    Servizio clienti il quale impiega persone poco cortesi, e che fa spallucce, peraltro per un problema causato da loro stessi, per il quale sollecitano (via email alla quale non si può rispondere) un contatto al 177, ma poi se non sono in grado di risolvere, ti dicono bellamente che per loro la storia finisce li.

    Insomma, un muro di gomma “on steroids”!

    Probabilmente è meglio ammettere che mi sono sbagliato nel sceglierli, le loro offerte costano poco perché valgono poco.

     1/5
     1/5
     1/5
  3. Avatar
    Matteo Federico Frassi 2 mesi fa

    Buongiorno,

    a maggio ho comprato a rate un telefono con Iliad. Sono talmente soddisfatto del servizio (e non sto scherzando), che ho provato a comprarne un altro per a mia moglie. Posso farlo o devo prima comprare una seconda SIM?

    Grazie

     4/5
     5/5
     5/5
  4. Avatar
    Raul 3 mesi fa

    iliad commette reati di appropriazione indebita del credito residuo a chiusura di pratiche di recesso della sim, e non intendo i 14 giorni, intendo anche a distanza di due anni come cliente.
    Ho deciso di segnalarlo all’autorità territoriale di competenza in quanto violazione articolo 646 del codice penale.

     3/5
     3/5
     3/5
  5. Avatar
    Antonio Persia 3 mesi fa

    Buongiorno è ormai una settimana che nella zona di Civitella Roveto AQ, non abbiamo rete telefonica, non è possibile raggiungere in alcun modo l’assistenza per questi casi, se non a mezzo social, la situazione è ormai insostenibile, e non è possibile che un guasto duri così tanto, sicuramente c’è da rivedere il sistema di assistenza (per chi non ha i social).

     3/5
     3/5
     3/5
  6. Avatar
    CAGLIARI (CA) 6 mesi fa

    il servizio clienti ha risposto in meno di due minuti ed ha risolto il mio problema in 4 minuti. Ottimo servizio, operatrice cortese e paziente. Molto soddisfacente.

     4/5
     5/5
     4/5
  7. Avatar
    Gaetano Bocchetti 8 mesi fa

    è diventato difficile chiamare un operatore.

     5/5
     5/5
     5/5

Assistenza-clienti.it, P.I. 03389280367 - Protetto da licenza Creative Common CC BY-NC-SA 2.5. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. Privacy Policy e Cookie Law

Log in with your credentials

Forgot your details?