Assistenza clienti Telecom Italia

Hai un problema con la linea telefonica, i servizi in mobilità TIM, la connessione ADSL o qualsiasi altro servizio offerto da Telecom Italia? Nessun problema, l’operatore telefonico può essere contattata tramite il sito web www.187.it

In alternativa puoi telefonare al numero telefonico 187
Il servizio clienti è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24 e la telefonata è gratuita.

Telecom Italia è raggiungibile anche via posta ordinaria. Ecco gli indirizzi a cui far riferimento:
Telecom Italia S.p.a.

Sede Legale:

Piazza degli Affari n. 2
20123 Milano

Direzione Generale e Sede Secondaria
Corso d’Italia 41
00198 Roma
Codice Fiscale, Partita Iva, Iscrizione al registro delle Imprese di Milano: 00488410010
tel. +39 06 36881
fax +39 06 36882965

Link sponsorizzati

Giudizio dei clienti

32.58%
1.63/597

1.4/5
1.52/5
1.97/5
1.63/5

Commenta il servizio ricevuto da Telecom Italia

Condividi la tua esperienza con l'assistenza clienti Telecom Italia. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

523 Opinioni
  1. Antonia 1 giorno ago

    Ho contattato il 187 per un problema serio, ho dato disdetta della linea telefonica nel gennaio 2015 poi a distanza di quasi un’anno mi sono stati prelevati soldi dal c/c postale i soldi di sei bollette (senza fatture) e che il num. tel.e’ stato dato ad un’altra persona, mi è stato detto che mi richiamavano ma a tutt’ora nulla.

  2. Maurizio Nicolòn 2 giorni ago

    Sono dieci giorni ché ho la linea tim, ed ancora non ho la adsl .È VERGOGNOSO.

  3. silvana ardemagni 5 giorni ago

    Contattato più volte il 187 per variazione piano telefonico non sono stata mai ricontattato. Probabilmente perché ho un contratto molto costoso con un costo non più in linea con i costi attuali.

  4. Gilberto 1 settimana ago

    cinque telefonate a 187 per avere pim dimenticato due richieste tramite pc stesso motivo una richiesta per contrattare ufficio commerciale dal 1gennaio 2016 nessuna risposta Cisa devo fare disdire contratto?

  5. carmen 1 settimana ago

    ci ho perso una mattinata, e non sono riuscita ad avere nessuna risposta.

  6. nicola 2 settimane ago

    Nel mese di gennaio 2016 ho ricevuto una bolletta che dovevo ricevere un rimborso di euro 198,34,nel mese di Febbraio 2016 ho ricevuto una bolletta che dovevo pagare euro 295,00.Visti in entrambe il dettaglio dei costi mi accorgevo che in entrambe le bollette quella di gennaio vi era un credito di 205,00 per consegna elenco telefonico ,mentre in quella di febbraio vi era un debito di euro 250 sempre consegna elenco telefonico.Da gennaio e fino a tutt’oggi avrò parlato una trentina di volte con vari operatori del 187 e nessuno dico nessuno ha risolto il mio problema.Nel frattempo ho pagato parzialmente la fattura di febbraio con euro 44,90 che è la mia quota mensile,l’ultimo operatore del 187 di questa mattina mi ha detto che ha capito il problema e che scriverà all’uff.amm/vo per risolvare il problema.Voi ci credete !!!!! io no !!

  7. Piga Giuseppe 2 settimane ago

    Ho chiesto la disattivazione di una linea fissa, e da settembre ad oggi, nessuno slaccio, nessuna comunicazione, e ora devo anche pagare le more, dopo tante lettere e telefonate. ASSURDO!
    Nessuna soddisfacente assistenza, pagamento non dovuto, furto legalizzato. Pago oggi solo per togliermeli dai …piedi. E ancora nessuno mi dice se la linea è stata sospesa.

  8. Angelo 2 settimane ago

    Lo ammetto: dopo quasi diciott’anni di bollette della mia linea mobile (nei primi anni 2000 molte sopra i 300-400 Euro … ma allora era “normale” …) me ne è sfuggita una di poco più di una decina di Euro. La pago, è vero, in ritarto ma entro il termine ultimo, visto che mi hanno già disabilitato le chiamate in uscita. Siamo ai primi di febbraio del 2016. Nel mentre mi disabilitano completamente la mia utenza telefonica: ma io ho pagato tutto e carta canta! Contatto arrabbiatissimo gli operatori ma è come parlare ad un nudo muro di solido cemento armato, un muro il cui flebile riverbero peraltro mente (verrà ricontattato entro 24/48h, riabiliteremo la linea al più presto … direi quasi proferito con la stessa cantilena delle Sirene di Ulisse …).
    Mando fax, mando pec, li minaccio di rivolgermi ad un legale …. niente di niente: il telefono resta inesorabilmente muto giorno dopo giorno, mese dopo mese.
    Siamo verso la fine di aprile 2016, ovvero ad oltre DUE MESI dal pagamento con bollettino postale della fatidica fattura, e ancora niente: il 119, interpellato più e più volte, si limita imperterrito con le solite menzogne e risposte preconfezionate …
    Inutile dire che insisto solamente perchè sono “affezionato” al numero perchè se fosse per i contatti degli gli amici, i parenti ed i colleghi di lavoro avrei già buttato tutto nel cesso: di fatto sono stato obbligato dalle circostanze a sottoscrivere un’altro contratto e ridistribuire a tutti il nuovo numero … a tutti quelli in rubrica almeno (e a quelli che non ho in rubrica? Chi glielo comunica il nuovo numero? Le Sirene di Ulisse?).
    Secondo me, il numero è, nonostante gli operatori sostengano il contrario, inesorabilmente perso e non posso fare altro che pensare che gli operatori del 119 si stiano “adoperando” per agevolare – evidentemente questo è il loro VERO compito – il passaggio tra le cinque fasi tipiche dell’elaborazione del lutto:

    – negazione/rifuto (impossibile! ho sempre pagato tutto!)
    – rabbia (adesso mi sentono! Chiedo i danni!)
    – negoziazione (ok, ho sbagliato, pago … o riattivate o mi rivolgo ad un legale – federconsumatori)
    – depressione (nessuno mi ascolta … sono solo un numero che parla con un’altro numero, quello dell’operatore …)
    – accettazione (il numero è perso! Peccato, quello era stato il primo abbonamento telefonico mai sottoscritto in prima persona … ora nulla più di un bel ricordo …).

    Penso di essere arrivato all’ultima di questi fasi: che ingiustizia e che peccato!

    Ah, dimenticavo: volete sapere la cosa più paradossale in tutto questo? In fattura godo (forse farei ormai meglio a dire “godevo” …) di una riduzione di prezzo perchè sono (ero) un Cliente di vecchia data … e poi mi staccano la linea per poco più di 10 miseri euro!

    Concludendo: prima di sottocrivere un contratto con TIM pensateci bene, MOLTO BENE!

    A.

  9. Olivia 2 settimane ago

    Venerdi’15 aprile ho segnalato al 187 un guasto sulla linea telefonica di mia madre, il 16 aprile mi arriva un SMS che mi informa che il numero telefonico e’ attivo e la linea telefonica e’ stata ripristinata.Non era vero niente a tutt’oggi dopo 4 giorni il telefono non funziona e non riesco a parlare con nessun operatore.Che vergogna!!

  10. carmine de vito 2 settimane ago

    IMpossibile trovare un contatto telefeonico dall’estero

  11. Maria 4 settimane ago

    Ho appena parlato con una centralinista Telecom, gran maleducata. Gli ho fatto presente che mi era arrivato un terzo bollettino (nonostante avessi già pagato il primo) e lei continuava a dire che non era possibile che me ne fosse arrivato un altro!! Via da Telecom!

  12. Roberto 4 settimane ago

    Ho avuto l’infelice idea di passare alla fibra telecom . Non solo il servizio è sempre stato pessimo ma il tecnico mi ha anche distrutto casa facendo buchi enormi nella parete confinante con il vicino. Ovviamente dopo il suo intervento non funziona piu nulla e nonostante i continui solleciti aspetto ancora l’intervento di un nuovo (spero) tecnico. Credo che mi rivolgero’ ad un legale .!

  13. Christina 1 mese ago

    Salve! Da un mese che ho fatto un nuovo abbonamento Telecom Tim.e la offerta è timvision,internet e il telefono fisso…avevo attivato via web che poi mi ha contattato un vostro operatore…va tutto liscio fin qua…poi un altro chiamata da un operatore Telecom e mi fa un altro contratto anche se io gli ho detto che l’ho già fatto…quando ho fatto il contratto mi ha chiesto se mi serve i vostri prodotti quindi si ho ordinato un decoder timvision,modem internet è telefono fisso.. È passato un mese e niente.ho chiamato a 187 e mi dice che a loro non risulta che abbiamo ordinato.il giorno dopo mi dice di sì e che devo aspettare 20 giorni..poi chiamò di nuovo e mi dice che non risulta niente..una cosa vi voglio dire.mettete persone che sono capace di svolgere il suo lavoro come deve.ci sono tante persone che sanno lavorare bene e che hanno veramente bisogno di un lavoro..servizio clienti significa aiutare le persone non scombussolare..Grazie tanto per la vostra attenzione e vorrei tanto che mi potete aiutare in qualche modo.

  14. Marco 1 mese ago

    Sono riuscito dopo una giornata a parlare con la Telecom dal Canada tramite il numero della direzione generale. Tutto questo per conoscere l’iban dove poter fare il bonifico per pagare le mie bollette in italia!
    Ora il problema è conoscere un numero internazionale dove spedire il fax dell’avvenuto pagamento!!!!
    Tra l’altro non conosco il motivo per cui la Telecom continua a spedire bollette, quando ha interrotto il servizio da ben 5 mesi. Di solito dai disdetta questa dovrebbe essere osservata…

  15. Camelia 1 mese ago

    Il pegior servizio che po’ esistere, la linia telefonica non funziona bene, internet quasi sempre assente. Ii tehnici vengono, non risolvono mai problema, con la scusa che è un problema di cavi che sono vecchi.

  16. Marco zani 1 mese ago

    PROBLEMA: FIBRA OTTICA.
    Senza contare che su 2 (due) appuntamenti fissati dai tecnici (14 marzo e 16 marzo) a neanche uno si sono presentati, dal giorno 3 marzo, giorno in cui è venuto l’installatore ad installare la fibra ottica, il modem si collega, c’è linea della fibra (si attesta mediamente sugli 80 mega) ma non è ancora attivato il “service”. L’istinto è di strappare via tutto e cacciare il modem giù dal balcone.
    Sentito una 20ina di volte il 187, si sono prodigati nelle più disparate e mai uguali ipotesi…solo l’ultimo ha ammesso che non sanno sinceramente che risposta dare.
    COMPLIMENTI!!!

  17. lucio Mucignat 1 mese ago

    Vivo in America, a genneio ero in Italia per il funerale di mio padre, oltre alle altre tante cose che ho dovuto fare, una e’ stata quella di disdire il telefono il quale dopo quarant’anni o piu’ era ancora a mio nome, ho spedito la raccomandata il quindici di gennaio, controllando il conto bancario mi son reso conto che stanno ancora addebitandomi l’importo mensile, non so per che cosa dato che la linea mi e’ stata da tempo staccata, non so cosa fare , diro’ alla banca di non pagare piu’, ma nel frattempo mi son stati addebitati gratuitamente una sessantina di euro.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Valuta l'assistenza clienti Telecom Italia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

Valuta il servizio ricevuto

Domande e risposte ai problemi comuni

Le domande inviate dai clienti Telecom Italia. Non trovi soluzione al tuo problema? Invia una nuova domanda!

Sei un cliente Telecom Italia e vuoi segnalare un problema? Non riesci a trovare risposta attraverso i canali ufficiali di assistenza Telecom Italia? Poni la tua domanda nella sezione Domande & Risposte!

Registrati

or

Accedi o Registrati per inviare le tue domande e cercare risposte ai tuoi problemi.

Assistenza-clienti.it, P.I. 03389280367 - Protetto da licenza Creative Common CC BY-NC-SA 2.5. Marchi e loghi sono dei rispettivi proprietari. Privacy Policy e Cookie Law

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account